Buio

Cosa sono le ALLERGIE ALIMENTARI?

Dario Bressanini
visualizzazioni 49 849
99% 496 2

In molti confondono le Allergie con le Intolleranze alimentari, ma sono cose diverse. Facciamo il punto.
Allergie e Intolleranze alimentari: bit.ly/IntolleranzeFnomceo
Allergie alimentari e sicurezza del consumatore: bit.ly/AllergieMinistero
I miei libri su Amazon www.amazon.it/shop/dario.bressanini
La Scienza delle Verdure ➦ amzn.to/32pSOBz
La Scienza della Carne ➦ amzn.to/2fP9nEC
La Scienza della Pasticceria ➦ amzn.to/2ypkGeA
Contron Natura ➦ amzn.to/2hM2V20
Le Bugie nel Carrello ➦ amzn.to/2fRbXKu
Pane e Bugie ➦ amzn.to/2fQPxZZ
OGM tra Leggende e Realtà ➦ amzn.to/2ReXPrw
I MIEI SOCIAL:
FACEBOOK ➦ facebook.com/dario.bressanini.public/
BLOG ➦ bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/
TWITTER ➦ twitter.com/DarioBressanini
INSTAGRAM ➦ instagram.com/dario.bressanini/

Scienze e tecnologie

Pubblicato il

 

21 mag 2020

Condividi:

Condividi:

Scaricare:

Caricamento in corso.....

Aggiungi a:

La mia playlist
Guarda più tardi
Commenti 80
alessandro 80
alessandro 80 7 ore fa
Dario grazie di questo video, proprio al momento giusto e dopo aver rifiutato in farmacia di fare il RECALLER TEST (?) Il bello è che erano pure convinti. Io boh!
Deep hug
Deep hug 11 ore fa
Prezioso come al solito!! Grazie Dario :)
Maurizio Di Girolamo
Trovo assurdo che in farmacia si trovino prodotti che non hanno valenza scientifica. La farmacia, infatti, non é un negozio come gli altri. Al suo interno DEVONO lavorarci persone LAUREATE nella materia. Che é il motivo per cui si é portati a fidarsi. Invece, oltre che "rimedi" omeopatici, vi si trovano rossetti, tinture per capelli, apparecchi per massaggi, balsami per capelli e OLII DEGLI ELFI!!! Non è ora che i farmacisti tornino a fare i farmacisti, piuttosto che i gestori di un emporio del far west?
Cesare Bruno
Cesare Bruno 18 ore fa
vorrei far presente la mia peculiare allergia (anche se poi non l'ho indagata clinicamente ma stavo andando in shock anafilattico per 2 volte) alla peluria della pesca, posso tranquillamente mangiarla sbucciata o mangiare anche con buccia le nocipesche ma se anche tengo una pesca in mano per 5 min comincio a gonfiare come un pallone
Deep hug
Deep hug 11 ore fa
Ma il fattore che determina la resistenza a queste proteine come so a determinate ammine ,premetto che non sono né medico né chimico e la mia è una doma ,è determina
Riccardo Preti
Riccardo Preti 19 ore fa
20 anni fa ho avuto la prima crisi di intolleranza alla carne rossa...I medici mi avevano preso per pazzo….ho smesso di mangiare carne rossa da allora ..comunque una reazione indescrivibile quanto dolorosa!! No mis ono piu' rivolto a nessuno..so che da allora si sono svolte ricerche , le seguo ma qualcosa non mi convince dei risultati..
ANTONELLA PUTIGNANO
🔝 viva la scienza! (Quella vera)
Emily An
Emily An Giorno fa
Prezioso come al solito!! Grazie Dario :)
VacuumTube88
VacuumTube88 Giorno fa
Si può essere allergici anche ad alcuni farmaci, Io sono allergico al Diprivan, un farmaco usato in anestesia generale per gli interventi chirurgici, mi hanno fatto fare i test allergici a soia e uova (e io non ho problemi con questi alimenti) ma con risultati negativi e devo fare un protocollo di prevenzione di 3 giorni di antistaminici prima di qualunque operazione per non andare in shock con edema della glottide
Serena Russo
Serena Russo Giorno fa
Nonostante non ci sia prova scientifica che esistano le intolleranze ad alcuni cibi (non parlo dell'intolleranza al lattosio, ma appunto ad alimenti come l'olio d'oliva), io ci credo perché l'ho vissuto sulla mia pelle. Dopo più di un anno di dolori atroci, impossibilità a mangiare e altri mille problemi, tra cui un'ulcera, recatami da un altro gastroenterologo, questi mi ha indirizzato verso una dottoressa specializzata in intolleranze alimentari. Non ho fatto uno di quei test di farmacia, ma un test sul prelievo di sangue. Ero molto scettica, eppure, come mi era stato detto, dopo aver aspettato tre settimane, con la dieta di esclusione pian piano si è risolta la mia ulcera (che non era scomparsa nemmeno con i medicinali), e sono tornata ad essere in salute. Che ci crediate o meno, su di me ha funzionato. Ora mangio di tutto, e sto benissimo (per sfatare il mito che è una "cosa psicologica": avevo una paura tremenda e un'estrema convinzione che, qualora avessi mangiato di nuovo gli alimenti a cui ero risultata intollerante, sarei stata di nuovo male. Non è successo così).
Emily An
Emily An Giorno fa
Mi piacerebbe sapere delle intolleranze... Sono allergica al nichel e per il dottore non dovrei mangiare quasi nessun tipo di frutta e verdura perché contengono nichel. Ma io m
Pierantonia Zaninelli
Grazie Professore , ha fatto video come mano santa , resto in attesa dei prossimi .
Valeria Scetti
Valeria Scetti Giorno fa
Una cosa assurda, tutti intolleranti alle farine e poi durante la quarantena cosa mancava sempre?!
Simo
Simo Giorno fa
aaaah quando ho sentito "confettura" di pesca mi sono commosso...che cavolo, perchè la gente non capisce che marmellata è solo per agrumi????????
hen ko
hen ko 2 giorni fa
possibile questo cambiamento?
Dave_something
Dave_something 2 giorni fa
ma perchè la gente deve auto diagnosticarsi e fingere di avere allergie o intolleranze che non ha? è tanto bello poter mangiare tutto...
Buck Rugera
Buck Rugera 2 giorni fa
Di là non vedo nulla
Bjcked
Bjcked 2 giorni fa
E per quanto riguarda le allergie non alimentari? Come è possibile che solo un contatto minimo esterno con un ciuffo di graminacea può scaturire un attacco allergico molto pesante?
hen ko
hen ko 2 giorni fa
Livello altissimo, come sempre.
peyotelebon
peyotelebon 2 giorni fa
Seguite rubricalimenti su instagram per la culinaria abbinata alla scienza degli alimenti💪🏻🙏🏻
hen ko
hen ko Giorno fa
Io sono intollerante al lattosio ma quando mangio uno yogurt o un formaggio di buona qualita' tutto bene, se la qualita' e' bassa mi fa male, questo a me fa riflettere
beedsj roiue
beedsj roiue 3 giorni fa
possibile questo cambiamento?
hen ko
hen ko Giorno fa
Livello altissimo, come sempre.
Riccardo Cassano
Riccardo Cassano 3 giorni fa
Cosa ne pensa dei prodotti herbalife??
Gabriele Ciambella
Gabriele Ciambella 3 giorni fa
E sopratutto complimenti lei è un grande
Gabriele Ciambella
Gabriele Ciambella 3 giorni fa
Ma il fattore che determina la resistenza a queste proteine come so a determinate ammine ,premetto che non sono né medico né chimico e la mia è una doma ,è determinato da un meccanico di disgregazione che ha il corpo in base all individuo o altro ?
beedsj roiue
beedsj roiue 3 giorni fa
potessero mangiare neanche i piselli oltre che alle fave, forse perché era uso coltivarli vicino alle fave? Sa darmi una risposta? Grazie e complimenti 😊😊
giuliano
giuliano 3 giorni fa
Ciao Dario, secondo te perché la mia cacca galleggia sempre? Prego per la raffinatezza e ciao
bilisha coli
bilisha coli 3 giorni fa
possibile questo cambiamento?
RIccardo Faini
RIccardo Faini 3 giorni fa
son stato più attivo.... dai da pensare........
Mark G
Mark G 3 giorni fa
Zzz...ronf...ronf....
Mikichan85
Mikichan85 3 giorni fa
Mi piacerebbe sapere delle intolleranze... Sono allergica al nichel e per il dottore non dovrei mangiare quasi nessun tipo di frutta e verdura perché contengono nichel. Ma io me ne frego. Sto bene, sempre stata bene, nessun sintomo. Però sono "gonfia" e volevo sapere se magari il mio corpo all'interno tollera male tali cibi. Lo so, non sei un medico. Però tale dubbio mi è venuto in questo video.
fatania46
fatania46 3 giorni fa
grazie per questo video, in uno dei prossimi puoi dirci qualcosa anche dell'intolleranza al nichel negli alimenti?
bilisha coli
bilisha coli 3 giorni fa
Salve il ho un grande dilemma io sto bene per magari uno due mesi poi un giorno mi viene la diarrea che dura anche fino a 2 giorni ma sempre con cibi diversi magari che h
chding zuure
chding zuure 4 giorni fa
test delle graminacee sono quasi svenuto da quanto caspita mi danno problemi, che figuraccia!
NicoJustPatagarro
NicoJustPatagarro 4 giorni fa
Un pò di bicarbonato e passa tutto😂😂
NicoJustPatagarro
NicoJustPatagarro 3 giorni fa
@seeriu ciihy mi sa che devi chiederlo a lui non a me🤣🤣
seeriu ciihy
seeriu ciihy 3 giorni fa
In un video (se non erro sulle farine) parlasti dei fodmap, pensi di tornarci?
P Royal Battles
P Royal Battles 4 giorni fa
A me è stata diagnosticata un'intolleranza alla caseina... Chi sa se esiste davvero 🤷‍♂️
vinasu maaj
vinasu maaj 4 giorni fa
Livello altissimo, come sempre.
chding zuure
chding zuure 4 giorni fa
si mangia della carne, mentre non accade lo stesso semplicemente dopo la prima volta che mangio della carne?
Stefano stefano
Stefano stefano 4 giorni fa
Io sono intollerante al lattosio ma quando mangio uno yogurt o un formaggio di buona qualita' tutto bene, se la qualita' e' bassa mi fa male, questo a me fa riflettere
Winkle Periwinkle
se non sbaglio, il processo di fermentazione per lo yogurt e il processo che crea il formaggio riducono il lattosio
seeriu ciihy
seeriu ciihy 3 giorni fa
Ciao Dario, ma i carboidrati delle patate fanno bene?
Matteo Padovan
Matteo Padovan 4 giorni fa
Come una puntura di zanzara? Porca miseria ti viene fuori un bubbone maledetto che prude come non so cosa XD forse avendo fatto il test da piccolo, sto enfatizzando un po', ma quel test prude! Prude da matti! XD
vinasu maaj
vinasu maaj 4 giorni fa
C'è sempre da imparare dal tuo modo di comunicare che si tratti di libri, video etc non ha importanza . Ci sei mancato con un video sul canale principale e penso non valga s
seeriu ciihy
seeriu ciihy 4 giorni fa
Livello altissimo, come sempre.
Sunshine Beauty
Sunshine Beauty 4 giorni fa
Io ho fatto le prove allergiche ma per i pollini e gli acari e sono risultata allergica alla polvere e alla parietaria. Mi disse di stare attenta ai crostacei, al melone, ai piselli e al basilico per eventuali allergie crociate. Solo che non mi è mai stato chiaro se devo stare attenta durante il periodo dei pollini o sempre.. io nel dubbio sono 25 anni che non mangio piu queste cose. I peperoni invece mi fanno venire delle coliche addominali assurde che proprio mi stendono a letto!!
Med in Lab
Med in Lab 4 giorni fa
Grande professore!
giamma 911
giamma 911 4 giorni fa
Io so di soggetti allergici al pomodoro se consumato crudo (pena la grattarola)
seeriu ciihy
seeriu ciihy 4 giorni fa
Dottore, parlando di intolleranze e problemi riferiti agli alimenti, ci potrebbe spiegare per cortesia cos'è il ghee e se può essere o meno utilizzato in una dieta seguita da una
Leyla Khalil
Leyla Khalil 4 giorni fa
Forse già te l'ho scritto ma probabilmente la persona dell'intolleranza all'olio di oliva in realtà voleva mascherare un disturbo del comportamento alimentare... Quindi era paura più che intolleranza.
Francesco Lionetti
Francesco Lionetti 4 giorni fa
Buongiorno Dario, Io ho origini sarde e sono fabico (o favico) e mia madre è portatrice sana. Quello che non capisco è perché ancora negli 90 si credeva che i fabici non potessero mangiare neanche i piselli oltre che alle fave, forse perché era uso coltivarli vicino alle fave? Sa darmi una risposta? Grazie e complimenti 😊😊
soniyu ziuy
soniyu ziuy 4 giorni fa
Prezioso come al solito!! Grazie Dario :)
Ethoshock
Ethoshock 4 giorni fa
Quanti ponfi mi spuntavano per i test allergici...sigh...sembravo una tavola braille 😂😅
giulio andreotti
giulio andreotti 4 giorni fa
Io sono allergico hai finokki ma.. non gli ortaggi😂
Giulia Minervino
Quanta bassezza
grbadalamenti
grbadalamenti 4 giorni fa
I 23 che hanno messo dislike a questo video meritano di essere dati in pasto al Covid. Il virus potrebbe sviluppare allergia agli idioti e il genere umano sarebbe salvo.
soniyu ziuy
soniyu ziuy 4 giorni fa
cutaneo per una presunta allergia al lattice(che poi non avevo, ed è invece risultato che sono allergico molto a diversi pollini a peli di cane gatto, e sta benedetta istamina, ch
Lori luna
Lori luna 4 giorni fa
Dario come la pensi a riguardo di Bonafede ?
Bini Maura
Bini Maura 5 giorni fa
Salve il ho un grande dilemma io sto bene per magari uno due mesi poi un giorno mi viene la diarrea che dura anche fino a 2 giorni ma sempre con cibi diversi magari che ho sempre mangiato e che magari ho mangiato anche la settimana prima senza essere stato male sa aiutarmi gliene sarei molto grato ?
solopaola
solopaola 5 giorni fa
E' intolleranza, che si scatena purtroppo sempre con lentezza (se sei allergica lo sai entro cinque minuti e in modo abbastanza plateale, mentre le intolleranze funzionano così). Ci sono test appositi, ma non è il caso di fare nomi di allergologi qui sulla pagina dello stimatissimo Bressanini; oppure è utile tenere un diario preciso di ogni pasto e di ogni giorno in cui si hanno malesseri, dopo qualche settimana è possibile iniziare a vedere se ci sono delle pattern che si ripetono.
Mattia Campagna
Mattia Campagna 5 giorni fa
Ciao Dario, ma i carboidrati delle patate fanno bene?
Paradoxa
Paradoxa 5 giorni fa
Ciao Mattia , sei stato scelto per giudicare un video comico demenziale di 90 secondi , basta un semplice click per far uscire entrambi dalla bolla di dell'algoritmo di youtube, itvid.net/video/video-qIZEtZxPW3w.html
Watch Your Gut
Watch Your Gut 5 giorni fa
In un video (se non erro sulle farine) parlasti dei fodmap, pensi di tornarci?
Francesco Lacchia
Francesco Lacchia 5 giorni fa
Mi sfugge un passaggio. Perché la puntura della zecca che era entrata in contatto con un mammifero induce una predisposizione che causa poi una reazione allergica quando si mangia della carne, mentre non accade lo stesso semplicemente dopo la prima volta che mangio della carne?
Dario Bressanini
Dario Bressanini 5 giorni fa
credo perché durante una puntura, comunque, c'è una reazione del nostro corpo, mentre quando mangiamo in condizioni normali gli zuccheri vengono scissi nell'intestino
Justeego
Justeego 5 giorni fa
Ottimo video
Mauro Giampieri
Mauro Giampieri 5 giorni fa
6:30 "la pesca, il frutto" questa specificazione serve solo al confine tra Lombardia e Piemonte 😂
Mauro Giampieri
Mauro Giampieri 2 giorni fa
@Nicola Muraca stessa spiegazione data a Mikichan85 ma non so come taggare due persone sui post di youtube
Mauro Giampieri
Mauro Giampieri 2 giorni fa
@Mikichan85 in italiano hanno due pronunce diverse: pèsca (con la 'e' aperta) è il frutto, pésca (con la 'e' chiusa) è l'attività della cattura dei pesci. In alcune province del Piemonte e della Lombardia (e non so in altre regioni) la pronuncia delle 'e' aperte e chiuse non si distingue, ma in realtà in italiano la differenza ci sarebbe.
Mikichan85
Mikichan85 3 giorni fa
Guarda che in ITALIANO esiste la pesca (frutto) e la pesca (pescare). Non è una novità... E dato che probabilmente molte persone ignoranti avrebbero visto il video, ha specificato. Non ci vedo nulla di male.
Nicola Muraca
Nicola Muraca 3 giorni fa
Non l'ho capita scusa 😅
Maria Pauletto
Maria Pauletto 5 giorni fa
C'è sempre da imparare dal tuo modo di comunicare che si tratti di libri, video etc non ha importanza . Ci sei mancato con un video sul canale principale e penso non valga solo per i studenti giovanissimi , magari dopo una certa età si guarda e si ascolta in silenzio, senza commenti intendo per paura di non diventare ridicoli. Almeno preferisco pensare così. Questo video ora in tendenza ci fa diventare orgogliosi per te e per come riusciamo ragionare meglio grazie al tuo contributo prezioso.
Federico Mensi
Federico Mensi 5 giorni fa
Spesso crediamo di essere intolleranti perché fatichiamo a digerire un determinato alimento. Ho constatato sulla mia pelle che mangiando correttamente, masticando bene ed evitando le abbuffate la mala digestione scompare o viene molto mitigata. Detto cià grazie per i tuoi contenti, sempre molto utili.
Chiara Azzarelli
Chiara Azzarelli 5 giorni fa
Dottore, parlando di intolleranze e problemi riferiti agli alimenti, ci potrebbe spiegare per cortesia cos'è il ghee e se può essere o meno utilizzato in una dieta seguita da una persona con ipercolesterolemia?
Isa Relli
Isa Relli 5 giorni fa
Dopo aver sentito della zecca che pasteggia su un animale e poi l'uomo se lo mangia mi vien voglia di diventare vegetariana.
Fingers and Neck
Fingers and Neck 5 giorni fa
Caro Dario, Le volevo fare i miei complimenti per la grande capacità divulgativa che ha. Per quanto mi riguarda ogni Suo video mi tiene letteralmente attaccato al dispositivo dall'inizio alla fine. Credo che non sia semplice riuscire a interessare molte persone a tematiche spesso delicate attraverso una scienza spesso bollata come noiosa. I miei più sinceri auguri ed uno speciale apprezzamento per "La Grande Onda di Kanagawa" in questo video, appesa anche in camera mia e presente in una serie di video del mio neonato canale ITvid. Buona scienza!
Domenico Romano
Domenico Romano 5 giorni fa
Dario, ho un'interrogazione sulle biomolecole oggi alle 15:00 e potevi evitare di nominare l'alfa 1,3 galattosio😂
Domenico Romano
Domenico Romano 5 giorni fa
29o in tendenza!! Da follower la prendo come un premio😍
Mikichan85
Mikichan85 3 giorni fa
Ma che stai a dire?
francesco rondinella
Io neanche sapevo che c'era un altro canale :-)
꧁MilleniumBug꧂
꧁MilleniumBug꧂ 6 giorni fa
oh finalmente questa rubrica è tornata xd saprebbe dirmi cosa scaturisce e come trattare un allergia come quella all'istamina, che mi è stata diagnosticata in un normale test cutaneo per una presunta allergia al lattice(che poi non avevo, ed è invece risultato che sono allergico molto a diversi pollini a peli di cane gatto, e sta benedetta istamina, che sembra essere in tutti gli alimenti, specie se fermentati o lievitati, resiste a cotture ed è in praticamente tutto, da insaccati, a vini fino ai pomodori crudi passando per crauti frutta a guscio pesce crostacei non del tutto freschi, ma anche tonno in scatola sott'aceti... )
Goku9616
Goku9616 6 giorni fa
Io sono fenilchetonurico e molta gente quando spiego che non posso mangiare "proteine" dicono "ah, quindi sei allergico alle proteine". Secondo me molti ristoratori confondono diverse patologie con l'allergia 😆
Barracuda
Barracuda 6 giorni fa
Io sono allergico ai gamberi crudi, e l'ho scoperto durante un all you can eat al giapponese 😁 sono molto grato di poterlo scrivere qui ora
Nide FES
Nide FES 6 giorni fa
Ogni volta al ristorante raccomando al cameriere: " sono allergico a x, y e z" e lui scrive: "intollerante a..". Ok.
A. S
A. S 6 giorni fa
Io negli anni sono diventata allergica alle banane. Anche lì sono presenti proteine? Può consigliarmi che tipo di test fare per certificare l'allergia? Mi sono limitata a non mangiarne perché mi gonfiavo e mi dava prurito
swarriors
swarriors 6 giorni fa
Dario! Sbaglio o vedo alle tue spalle il mitico Uppsala?? Gran gioco in scatola per veri nerd... da proporre una versione alcolica con il tipo di distillato o fermentato prodotto alla particolare latitudine 🖖
soClod
soClod 6 giorni fa
Grazie, grazie, grazie!
nika valleverde
nika valleverde 6 giorni fa
Io sono allergica alla frutta conseguenza di incrocio allergia ai pollini . Ho pure allergia a soja noci varie e sedano ,che anche se cotto conserva gli allergeni.Viaggio sempre con cortisone .
Lory5112
Lory5112 6 giorni fa
Ho più volte sentito dire che le prove allergiche (?) potrebbero aggravare un'eventuale allergia. è vero? Secondo me sarebbero interessanti altri video sulle allergie alimentari, anche perché ho notato che solo poche persone sanno qualcosa, ed io non sono di certo tra loro 😂. Saluti!
elly manca
elly manca 6 giorni fa
Grazie del video 🙏🏼 !!! Riporto due esperienze: Ho sempre mangiato ananas finché non mi sono ritrovata con la bocca completamente intorpidita.. curiosamente se mi lascio tentare da un pezzetto in qualche paese dove se ne produce la tollero molto meglio. Ho supposto sia qualche conservante che viene utilizzato per l’importazione da noi a peggiorare l’effetto allergico, è possibile? Altra esperienza: Dopo anni in preda al prurito violento, fatti tutti i test non emerge nulla (non mi avevano proposto quello per il lattosio). Vado per esclusione e finalmente eliminando il latte tutto passa. Tuttavia continuo a tollerare bene i latticini in inverno, quando la pelle è meno esposta al sole, infatti le parti dove il prurito si manifesta più violento sono braccia e gambe, naturalmente scoperte nei mesi caldi. Qualcuno mi sa dire di più? Prof che ne dice? Solo curiosità, ormai ho imparato a “difendermi” 😉
Clarissa Quaranta
Clarissa Quaranta 6 giorni fa
grazie mille! nessuno tra i miei dottori mi aveva mai spiegato tutte queste cose! Sono da sempre allergica ad un sacco di frutta e frutta a guscio, ma non mi sono mai saputa spiegare il perchè non avessi alcun sintomo allergico mangiando confetture, o frutta cotta.. grazie davvero
Gigi
Gigi 6 giorni fa
Ciao dario, perchè non guardi la telecamera 😂?
Dario Bressanini
Dario Bressanini 6 giorni fa
perché mi frega lo schermo: di solito usavo il cellulare ma qui ho usato una macchina fotografica e continuo a guardarmi nello schermo invece di guardare nell'obbiettivo :)
pedro schicchi
pedro schicchi 6 giorni fa
Sarebbe interessante sapere se negli ultimi anni è aumentato il numero di persone allergico o intollerante a "qualcosa"...e, se si, perchè...
solopaola
solopaola 5 giorni fa
Certo che è aumentato. Gli allergici gravi, un tempo, morivano di shock anafilattico, fine del problema. Gli intolleranti, fino a trent'anni fa circa, passavano la vita in un costante malessere con picchi anche gravi, che neanche gli stessi medici pensavano di attribuire al cibo.
Samuelinox 2808
Samuelinox 2808 6 giorni fa
I chimici di youtube: Barbascura Dario Simone Algioni Ruggero Rollini Giuseppe Alonci
Samuelinox 2808
Samuelinox 2808 5 giorni fa
@Dario Bressanini Ottimo! Altri da aggiungere alla lista!
Dario Bressanini
Dario Bressanini 5 giorni fa
ce ne sono altri: Simone Angioni, Ruggero Rollini, Giuseppe Alonci... :)
Anna Maria Villagrossi
Quando ero piccola mi hanno detto che ero intollerante al lattosio perchè mi si formavano croste e avevo mal di pancia. infatti mi hanno modificato l'alimentazione con latte di soia. Oggi a 31 anni il latte normale mi da un filo di mal di stomaco, ma il latte di capra o di asina non mi ha mai dato problemi, mentre il latte vaccino mi da mal di stomaco. Questo però dipende da caso a caso credo!
Francesco Codecasa
Francesco Codecasa 6 giorni fa
Fantastico Prof! Qualche considerazione. --> Ho conosciuto persone che affermano di essere allergiche al lievito, per cui non mangiano il pane comune dicendo che il lievito continua a fermentare nell'intestino di chi lo mangia. Ho fatto notare che il pane è cotto, ed i lieviti uccisi. Mi è stato risposto che i lieviti forse non muoiono. Ho proposto quindi di provare a panificare usando la mollica di pane come lievito. Esperimento da fare per togliere il dubbio una volta per tutte. --> Ciò che mi stupisce è pensare che il lievito "madre" sia tanto diverso da quello "commerciale", quello di birra. Immagino che entrambi siano saccaromiceti. Non vedo perché l'uno sia meglio dell'altro. --> Ho conosciuto un medico che mi ha detto di non mangiare niente di lievitato perché i lieviti sono il male della nostra civiltà. Quindi niente biscotti o brioches! Ho fatto notare che normalmente biscotti e brioches commerciali sono lievitati con il lievito chimico (innocuo), niente saccaromiceti! Dopo un attimo di smarrimento, il medico mi ha risposto "comunque sempre di lievito si tratta" :-) Ma come si fa? --> per non parlare del Kamut, ma questo me lo hai insegnato tu nel tuo libro "Le bugie nel carrello", giusto? --> Conosco alcune pizzerie che celebrano il fatto che nella loro pizza vi sia una ridottissima quantità di lievito, lasciando intendere alla gente che questo sia un elemento nocivo. Poi per far lievitare l'impasto aspettano molte più ore. Il risultato è che in quell'impasto i lieviti si moltiplicano a dismisura, ma questo non lo sanno. E la gente non ha i mezzi per comprendere. Ma quella pizza, ti assicuro è ottima, forse proprio perché piena di lieviti! A scuola, quando insegno le potenze, chiedo ai ragazzi quanti batteri otteniamo dopo 24 ore se mettiamo un solo lactobacillo nel latte caldo, sapendo che un batterio in condizioni ideali si duplica ogni 20 minuti. Nessuno ha idea del risultato, tranne te, chiaramente grande prof. Bressanini! Pensa ai lieviti della pizza lievitata a lungo!
Francesco Ricotti
@Francesco Codecasa sì ma alimentarsi è diverso tra organismi monocellulari e l'uomo. Per quanto riguarda i lieviti una alimentazione a base di zuccheri NON permette la replicazione cellulare per mancanza degli atomi che servono a costruire le molecole necessarie. Per duplicarsi un lievito ha bisogno del azoto e del fosforo per duplicare il DNA, se il substrato non fornisce questi elementi il lievito non potrà mai duplicarsi. Al tempo zero nella pasta non ci sono amminoacidi liberi, o comunque molto pochi, così come fosfati. In più il lievito da panificazione non secerne proteasi, quindi non è capace di distruggere le proteine contenute nella farina, quindi può solo assorbire i pochissimi amminoacidi liberi presenti nella pasta. Quindi ripeto la moltiplicazione è davvero limitata. La pasta della pizza è tutt'altro che una situazione ottimale.
Francesco Codecasa
Francesco Codecasa 2 giorni fa
@Davide De federicis gli esseri viventi omeotermi hanno un fabbisogno energetico enormemente superiore agli eterotermi e, semplificando, hanno bisogno di una quantità di energia enormemente maggiore. Basti pensare ad un ragno che sta in un angolo per giorni senza cibo o ad un serpente che mangia molto di rado rispetto ad un mammifero (bisognerebbe indicare il rapporto fra fabbisogno energetico quotidiano e massa corporea). Gli omeotermi mangiano tantissimo rispetto agli eterotermi (energia in rapporto alla loro massa corporea). A complicare le cose però c'è anche il fatto che c'è una sorta di proporzionalità inversa fra massa corporea e cibo necessario a sostenere il metabolismo richiesto dal singolo essere vivente. Una tonnellata di conigli mangia molto più cibo di una tonnellata di elefante. Questo per evidenti motivi di efficienza energetica, motivi che sono alla base dell'esistenza di animali di grandi dimensioni. Pensiamo anche al fatto che, al crescere dell'animale (sto pensando ad un mammifero) mentre la superficie corporea cresce secondo una potenza quadrata (2), la massa ed il volume aumentano di una potenza cubica (3) e ciò ha enormi implicazioni anche dal punto di vista della gestione dell'energia, degli scambi gassosi e termici. Detto questo, gli eterotermi mangiano poco per le proprie funzioni vitali, soprattutto se non hanno ali da sbattere, insomma se non devono spendere in movimento, e la frazione di sostanze metabolizzate per mantenere attivo il proprio metabolismo rispetto a quella per riprodursi è di gran lunga inferiore a quella degli esseri omeotermi che bruciano per la propria termoregolazione. Questo è un concetto generale, poi ci sono sicuramente mille altri fattori in gioco e un milione di casi particolari. Insomma, un lievito non si nutre per correre ma per accumulare sostanze nell'interfase cellulare per poi potersi duplicare.
Francesco Codecasa
Francesco Codecasa 2 giorni fa
@harrymason666 non è chiarissimo ciò che hai scritto ma hai ragione; in un'altra risposta vedrai che ho spiegato come funziona la crescita esponenziale dei batteri. Con i lieviti pare sia esponenziale ma più lenta. Insomma, se lasci lievitare 6 ore al posto di tre dovresti avere circa 3, quasi 4 volte tanti lieviti (in massa, non in numero).
harrymason666
harrymason666 2 giorni fa
@Francesco Codecasa se lo lasci il doppio del tempo, il lievito aumenta non del doppio ma nella misura della potenza al quadrato. L'andamento temporale è infatti esponenziale, non lineare.
Davide De federicis
@Francesco Codecasa mi scusi, mi sfugge la connessione tra l'omeotermia e l'energia...
chimentitube
chimentitube 6 giorni fa
Ciao Dario, Complimenti per la professionalità e la simpatia. Se mangio il pistacchio vado a finire all'ospedale, con bolle sulle labbra, bocca dello stomaco chiusa a spillo e raschio in gola potentissimo, la mia domanda è: perchè la stessa cosa mi capita con il gelato artigianale, di qualsiasi gusto?? ( ma con quello confezionato no). Grazie se risponderai, ti stimo.
Vanessa L.
Vanessa L. 5 giorni fa
Potrebbe essere dovuto al fatto che il gelato artigianale contiene una più alta percentuale di pistacchio rispetto a quello confezionato, addirittura a volte possono trovarsi pezzi di pistacchio
Marianna Spano
Marianna Spano 5 giorni fa
Il gelato al gusto pistacchio è un classico ed è presente in tutte le gelaterie. È probabile che durante la lavorazione del gelato ci sia una contaminazione legata agli strumenti/macchinari che comunque vengono a contatto con tutti i gusti. Anche in vetrina, mentre vieni servito, spesso usano una palettina per prendere più gusti. Hai mai provato il gelato artigianale senza lattosio? Non sto dicendo che il lattosio sia il problema, ma solo che si tratta di un prodotto che richiede attenzioni particolari e che quindi va protetto da eventuali contaminazioni. Occhio non ti sto dicendo di provarci! Ma solo se c'hai già provato e hai notato differenze 😅
Andrea Pasquale
Andrea Pasquale 6 giorni fa
Mi sembri bello provato dalla quarantena Dario ahahaha ! Video molto interessante, lo dico da allergico , grazie mille !
Simone Alessio
Simone Alessio 6 giorni fa
Ciao, volevo sapere qualcosa di più sull'allergia al frumento e non solo al Grano. Mio figlio di 6 anni ormai ci convive da quando aveva 6 mesi.
Simone Alessio
Simone Alessio 6 giorni fa
@Dario Bressanini il frumento è un qualcosa di più ampio è inteso grano, orzo, segale e avena
Dario Bressanini
Dario Bressanini 6 giorni fa
il frumento è un altro nome per il grano :) (più precisamente: frumento = grano tenero)
Egon
Egon 6 giorni fa
Ciao Dario! Può essere che l'aumento delle fantomatiche "intollranze alimentari" sia la conseguenza di una problematica digestiva su base ansiosa in costante aumento e che trova un placebo nella negazione di un cibo percepito come dannoso?
solopaola
solopaola 5 giorni fa
No.
Daniela Silvestre
Daniela Silvestre 6 giorni fa
Mio fratello è allergico al latte, alle proteine del latte per la precisione. Ma non è intollerante al lattosio. Spesso le persone prendono sotto gamba la sua allergia, non prestano attenzione e credono sia un'esagerazione. Peccato che anche solo una goccia di latte gli provoca uno shock anafilattico che se non è preso per tempo, ovvero pochi minuti, può rivelarsi fatale. Purtroppo ha rischiato la vita diverse volte a causa della scarsa attenzione dei ristoratori.
Claudia Manfredini
@Giorgio Calabrese Ma la signora infatti parla di ALLERGIA alle PROTEINE del latte, non di intolleranza al lattosio (che è uno ZUCCHERO). Le allergie di solito sono risposte del sistema immunitario a determinate sostanze, quasi sempre di tipo proteico. Se la risposta immunitaria è eccessiva, si può arrivare allo shock. Le intolleranze sono reazioni infiammatorie a livello LOCALE, o pure e semplici difficoltà digestive causate dall'assenza dell'enzima in grado di digerire una certa sostanza. Possono creare disturbi anche forti (diarrea, vomito), ma non c'è coinvolgimento dei globuli bianchi o rilascio di anticorpi, quindi non provocano shock.
peppe 444
peppe 444 2 giorni fa
@Giorgio Calabrese Purtroppo l'allergia è tutt'altro che psicosomatica. Come si può leggere in qualunque buon libro di patologia medica, di immunologia o facendo qualche ricerca, è una patologia organica talvolta anche molto grave. Le "malattie psicosomatiche", i disturbi somatoformi esistono, ma sono un'altra cosa. Esiste una correlazione tra il sistema nervoso (quindi la psiche), il sistema endocrino ed il sistema immunitario, è l'oggetto di studio della PsicoNeuroEndocrinoImmunologia (PNEI), ma la comune allergia, di cui si parla nel video, è un'altra cosa. Attenzione a non confondere :) In merito a mangimi, additivi e "sostanze chimiche" non mi esprimo perché non so bene a cosa si riferisce. Saluti! :)
Carmela Ciancitto
Carmela Ciancitto 3 giorni fa
@Giorgio Calabrese mi scusi ma qual è il suo lavoro, visto che asserisce di aver tolto il latte a diversi bambini? E in base a cosa afferma che bere latte fa venire l'osteoporosi?
solopaola
solopaola 5 giorni fa
@Giorgio Calabrese Ma come si permette di inventarsi che l'allergia è psicosomatica? Venga a fare un giro nella mia famiglia. E' chiaro che lei non è allergico a niente. Quindi, semplicemente, "non si sostituisca".... a qualcuno che magari potrebbe lasciare commenti meno insensati.
solopaola
solopaola 5 giorni fa
@Giorgio Calabrese "non esisteva l'allergia" perché la gente MORIVA PRIMA, al primo shock anafilattico non curato! Ma deve solo vergognarsi!!!!
hildxnie
hildxnie 6 giorni fa
Ciao Dario, come sempre video molto esaustivo e interessante. Riguardo l'intolleranza al lattosio, è possibile che la si possa "sviluppare" in seguito? Ho sempre bevuto latte vaccino senza problemi, ma da un anno e mezzo a questa parte sento nausea e mal di stomaco ogni qualvolta lo beva. Mi provoca malessere ma mia madre crede che me ne stia solo convincendo perché "Non mi ha mai dato problemi". Che spiegazione può esserci? Continua così con i tuoi video, youtube Italia ha sempre bisogno di sana informazione
solopaola
solopaola 5 giorni fa
Esistono anche scenari che si formano per accumulo. Ho bevuto latte per vent'anni, adesso non se ne parla più. Sono allergica al nichel (pomodori, tinture nere, cibo contenuto in barattoli di nichel, gioielli da pochi soldi) da qualche anno, avevo raggiunto il limite massimo tollerato dal mio organismo.
Prossimi video
I built a $2,000 electric car
22:23
visualizzazioni 281 831
Kevin Hart: Dave Chappelle is the GOAT !
11:54
Dark Ages Crossbow - Full making process
36:09
Risks and hazards of the MICROWAVE OVEN
15:28
Древний Рим за 20 минут
20:58
EGGS. Refrigerated or not?
12:10
visualizzazioni 486 000
Usi e abusi del BICARBONATO in cucina  (1)
16:09
TENGO MIEDO 😭 Kimberly Loaiza
10:35
visualizzazioni 14 075 961
LA VERA ALTERNATIVA AD IPHONE? VI SPIEGO
10:28
GUARDA CHE PC TI FAI CON 600€!
10:01
visualizzazioni 40 633
DOPO 6 MESI DENTRO IL MIO PC...
19:26
visualizzazioni 25 437