Buio

Il lavoro sicuro non esiste (sorry)

Marco Montemagno
visualizzazioni 19 569
96% 1 300 48

Esiste ancora il lavoro sicuro?

Con la pandemia l'incertezza sul lavoro è ulteriormente aumentata e, mai come ora, è importante sapersi reinventare ed essere intraprendenti (che non vol dire fare gli imprenditori ma ad esempio sapersela cavare se un bel giorno ti mollano a piedi..)
Lascia nei commenti la tua esperienza e come stai affrontando il mondo del lavoro.
Raccontaci come stai affrontando
Iscriviti per più video : bit.ly/1TtDf4j

4 chiacchiere con : bit.ly/3ytdxVw
Monty English Videos : bit.ly/3yDcRNq
Da Guardare : bit.ly/3hRdhJ4

Vuoi sviluppare una nuova competenza? Non sai come orientarti o da dove partire? Selezioniamo le migliori eccellenze per aiutarti a esplorare nuove competenze. bit.ly/3dSh08f

Vuoi ricevere la mia OGNITANTOLETTER? : bit.ly/3hnE0hx

Qui il mio nuovo libro TuttoMontemagno amzn.to/3ASE9Bo

Conosci 4books? Abstract di libri di business ogni settimana 4books.it

Facebook bit.ly/facebook-monty
Instagram bit.ly/instagram-monty
TikTok bit.ly/tiktok-monty
Linkedin bit.ly/linkedin-monty
Spotify bit.ly/spotify-monty

Pubblicato il

 

16 set 2021

Condividi:

Condividi:

Scaricare:

Caricamento in corso.....

Aggiungi a:

La mia playlist
Guarda più tardi
Commenti 214
Mattia Berto
Mattia Berto 12 giorni fa
Spese, tasse fisse=bisogno di posto fisso!
Luigi Turandot
Luigi Turandot 23 giorni fa
Nel mio paese in Puglia tutti hanno un lavoro fisso e sicuro.....tutti si fanno 3 mesi l'anno col comune, raccolta immondizia o lavori socialmente inutili....3 mesi così da poter fare la domanda di disoccupazione e prendere lo stipendio per i restanti 9 mesi ....sempre avanti così...tutta la vita....e arrotondiamo pure con lavoretti in nero....che pacchia ragà
Giova Corti 89
Giova Corti 89 23 giorni fa
Il posto fisso è il cancro della mentalità italiana
Daniele Samuelli
Daniele Samuelli 24 giorni fa
Monty.. mio padre si è fatto il culo per 30 anni per mantenere 4 figlio facendo 2 lavori e straordinarie ogni giorno. Prova a chiedergli se si rompe i coglioni a stare sdraiato in spiaggio. Io non penso però se vuoi ti giro il numero
Luigino Pacifici
Luigino Pacifici 25 giorni fa
Prima di aprire bocca e dire queste parole inutili prova a perdere il lavoro a 50 anni e dire a tuo figlio che quella cosa che a lui serve non gliela puoi comprare perché sei disoccupato e poi ne riparliamo. Ridicolo!!!
Giulia More
Giulia More 25 giorni fa
L’Italia non cambia il suo mondo del lavoro perché gli italiani non cambiano il loro modo di vedere la vita. E i commenti qui lo dicono chiaramente purtroppo 🥲😅 la vita di una persona oggi viene inscatolata,rappresentata e giudicata dal lavoro che fai è la posizione sociale che hai e la macchina appena uscita che hai e che finirai di pagare quando andrai alla famosa pensione, pensa, finirai di pagarla quando neanche riuscirai più a guidarla; ma le persone non si accorgono che proprio oggi hanno la possibilità di svegliarsi a tutto questo andare come zombie alla vita, ma preferiscono continuare a credere che è dura, che non c’è via di uscita, che la vita è lavoro lavoro soldi e lavoro, fama, successo, soldi, lavoro; perché sai quanto è più difficile svegliarsi e diventare consapevoli di cosa potrebbe essere davvero la vita.. fa troppa paura, meglio morire lentamente nella pentola che già si conosce (come la rana bollita) che saltare nell’ ignoto e vivere. Grazie Monti che almeno ci sei tu, almeno non mi sento sempre la pazza di turno ✨💛
JC 90
JC 90 26 giorni fa
Ognuno è diverso, non siamo tutti portati per essere imprenditori con una propria attività. La maggior parte della gente fa un lavoro che non gradisce ma che gli permette di avere una sicurezza del proprio futuro, e questo a molti può bastare.
Maugham Kunstler
Maugham Kunstler 27 giorni fa
Certo non esiste il lavoro sicuro evviva la meritocrazia la flessibilità e la competizione del mercato made in USA. Poi ti ritrovi presto senza capelli.
Loris Laurencig
Loris Laurencig 27 giorni fa
Ohi, Marquez, il lavoro di cui vai vaniloquendo sarebbe il pilastro dello Stato Italiano, ma a parte che la paga la devo ottenere a coltellate, figuriamoci i contributi versati , vogliamo badare a NOI e fregarsene del resto del Mondo o meno? Non possiamo farcela comunque...
ROMPI GHIACCIO
ROMPI GHIACCIO 27 giorni fa
La gente vuole un posto fisso per guadagnare tanto per avere soldi che intende usare per entrare in locali da 40€a ingresso ogni weekend ad ubriacarsi e spaccarsi i timpani e per 2 settimane a timbrare il cartellino in una riviera romagnola sovraffollate a 40°c. Il tuo postino è contento senza dipendere esasperatamente da tutti questi bisogni fittizi e non necessari, grande uomo e grande esempio per tutti 👍🏻
Vik Di Bona
Vik Di Bona 28 giorni fa
Ok. Va bene. No al posto fisso. Però se in Italia hai 2 CUD e quindi hai avuto 2 datori di lavoro, perché “NO AL POSTO FISSO”, mi spieghi perché devo pagare molte più tasse? Se svolgo due lavori diversi è perché sono obbligato, non perché lo voglio. Soprattutto se hanno stipendio medio-bassi. Dov’è lo stato e aiuta i lavoratori? Non prendiamoci in giro. Dai.
Nicola Pellegrin
Nicola Pellegrin 28 giorni fa
Monty migra in USA, la tua dimensione e' di la', oltre oceano 👍
Suxso Miki
Suxso Miki 28 giorni fa
Grandissimo!
Syncme Android
Syncme Android 28 giorni fa
W le kakate dello zio Montymagnum come questo video
Francesco Minicucci
Francesco Minicucci 28 giorni fa
Se entri nello Stato al Ministero hai il Posto Fisso, perché dici che non è cosí???? Dovrebbe fallire uno Stato Intero. E poi il Posto Fisso Statale non è un Fine ma solo un Paracadute perché oltre quei 1500 sicuri a fine mese puoi fare anche altri lavori privati (basta che non sono altri lavori statali). Mio Padre, ad esempio, e' uno Statale e in più ha un Negozio On-line. Quando andrà in pensione continuerà col vendere on-line e in più avrà la pensione da statale perciò sarà sempre col culo coperto. Perciò accendi il cervello invece di criticate chi punta al posto fisso.
Simone Ariemme
Simone Ariemme 28 giorni fa
Si é come l amore lo puoi vendere e comprare
ALEX DI PIETRO
ALEX DI PIETRO 28 giorni fa
c'e chi passa una vita di merda a servire gli altri , con 2 settimane di ferie all'anno per 40 anni e chi invece vuole osare e provare a costruirsi una liberta' con maggior rischio. Fiero di essermi licenziato per 2 volte e con i soldi accumulati aver avviato un azienda
Natale Rizzo
Natale Rizzo 28 giorni fa
Praticamente hai detto che farai sti video insulsi fino alla fine dei tuoi giorni...?? Ma cos'è una promessa o una minaccia..? 😂 😂
Francesca Nobody
Francesca Nobody 29 giorni fa
monty ho goduto ascoltandoti!
Nicola Giorgi
Nicola Giorgi 29 giorni fa
Ultimi 16 secondi 🔥🔥🔥
Ornella Guidotti
Ornella Guidotti 29 giorni fa
. Nom esiste piu'...... ma esisteva è senza un lavoro certo che programma fai?!? Mah che discorsi.. pollo da batteria sara: lei!
Nikuto
Nikuto 29 giorni fa
Io lavoro come Badante,se vuoi Te lo spiego io a cosa serve la Pensione😉
Arestalon
Arestalon 29 giorni fa
Il crimine è la risposta.
il piccione
il piccione Mese fa
ChE mE nE fACcIO dellA pEnSiOnE!1!1! Tranquillo che fra una ventina d’anni ( se non prima) cambierai idea......comunque fantastico questo delirio liberista-postmoderno, secondo cui il dipendente sia un povero sfigato alienato dalla propria identità. Questo discorso non nasconde forse una certa invidia verso chi il posto sicuro ce l’ha veramente? Perché mi dispiace per te, ma gli statali sono dentro una botte di ferro a differenza di chi come te poggia la propria professione nei social network, che oggi ci sono, domani forse no....
Marco Bonanzinga
Marco Bonanzinga 29 giorni fa
Eh già di sicuro è invidioso dei posti fissi, lui che guadagna 10 volte tanto è sicuramente invidioso di chi ha l’indeterminato 🤣
MoniCVlog
MoniCVlog Mese fa
Il fissismo...🤣🤣🤣
Michela Valzelli
Monte io ti stimo ma pagami tu il mutuo….. allora credimi io son consapevole che anche un lavoro come il mio nel pubblico ( ospedale) non è una chimera non è immune da crisi blocchi dallo sfascio che peraltro già sta accadendo… ma la cosa fondamentale per entrare nella mentalità che occorre open mind e pro attività servono gli strumenti giusti… non lasciare le persone allo sbando dicendogli solamente “ehi tu guarda che il mito del posto fisso è una gabbia” si lo sappiamo che è così… c’è ne stiamo accorgendo… ma gli strumenti concreti attivi per imboccare nuove strade quali sono? Ecco metterli al servizio dei molti e non dei pochi( corsi supercostosi) questo dovrebbe essere uno degli obiettivi che persone come te con molta esperienza sul campo dovrebbero avere come scopo nella vita … essere con la propria competenza ed esperienza al servizio di chi vuole trovare una via d uscita efficace a questa gabbia… che sappiamo Monte ci siamo messi noi ma credimi con tanto (a posteriori) idealismo e credendoci… un abbraccio michela. Purtroppo sì ho detto si 20 anni fa a un posto fisso per esigenza economica e non per passione … errore che ho pagato e pago con la mia libertà di pensiero… perché i pubblici avranno anche lo stipendio fisso ma… il prezzo da pagare è stato ed è troppo alto…a mio parere
Isola larga
Isola larga Mese fa
Bene, grazie di questo contenuto. Dovrebbe diventare virale per i prossimi dieci anni consecutivi e magari cambierebbe qualcosa.
Lucia Ferrari
Mi sa che il tuo postino è lo stesso che lascia la posta anche a me qui a Hove
Alessandro Gesuele
Monti, ma poi senza il fissismo come la compri la casa? Una macchina?
Alessandro Gesuele
Alessandro Gesuele 28 giorni fa
@Marco Montemagno semplicemente di buffett e Gates ce ne sono due al mondo, in Italia purtroppo con una partita iva (anche ben avviata) o un posto di lavoro a tempo determinato quando chiedi un mutuo o un finanziamento 2/3 degli istituti di credito ti guardano e ridono...
Marco Bonanzinga
Marco Bonanzinga 29 giorni fa
In contanti magari, che generi creando delle entrate passive e avviando dei business online o offline che siano, i modi ci sono ma le scuse sono ancora di più
Gianmarco Nigro
Gianmarco Nigro 29 giorni fa
Ma se i posto fisso lo hai non sei neanche spronato a comprarti casa in contanti .. Monty non commento mai ma stavolta ci hai preso .. solo che non è un discorso alla portata di tutti .. belin!
Walter Oggioni
Walter Oggioni 29 giorni fa
@Marco Montemagno Alessandro aveva chiesto come fai senza il fissismo a comprare casa e tu gli hai risposto di chiedere a Buffet o Gates, quindi sottintendi che il non avere un posto fisso sia ciò che maggiormente li differenzia dalla gente comune
Marco Montemagno
@Walter Oggioni uhm ma chi ha mai detto questo? Commenti a caso o vuoi avere una conversazione sensata?
Davide Pucci
Davide Pucci Mese fa
Grazieeee
Davide Pucci
Davide Pucci Mese fa
Mi hai unciraggiato
Emanuele
Emanuele Mese fa
Tutto molto bello, (sopratutto con la musica di sottofondo) hai sicuramente ragione, anche riguardo la spiaggia, il problema è che “nell’Italietta di Zaloniana memoria” per poter solo iniziare un percorso di vita, ovunque vai a bussare per avere un prestito, mutuo, affitto, ecc ecc…ti chiedono garanzie, certezze, e x chi non ha il culo coperto dai genitori prima di riuscire a costruire qualcosa ti svegli a 40 anni che ancora condividi la stanza con l’amico. Io dopo anni di concorsi alla fine sono riuscito ad avere il “fantomatico contratto” e solo con quello sono riuscito ad acquistare una casa, mettere su famiglia, ecc ecc… Anche io credo che il mondo del lavoro sia come tu lo descrivi, vorrei solo che non fosse così ingessata la vita fuori da quel mondo. Ergo, vuoi un mondo del lavoro liquido e sempre precario? Non chiedermi garanzie
Ferenc Nadasdy
Il lavoro sicuro non esiste, specialmente se hai dei delinquenti al governo.
Lex Gronchi
Lex Gronchi Mese fa
Bella convinzione del cazzo, fatto un futuro con un part-time a 3 mesi sotto ricatto e preso per palle
Veronica Mz
Veronica Mz Mese fa
No zio, questa volta non sono d'accordo: il posto fisso è una palla, verissimo, ma per essere imprenditori, creare e rischiare bisogna avere una bella rete di sicurezza sotto...anche i visionari hanno bisogno di 3 pasti al giorno😅
JC 90
JC 90 26 giorni fa
@Marco Bonanzinga buona parte di chi ha impresa, l'ha ereditata dal padre. Al giorno d'oggi in Italia fare impresa è complicato, tra tasse e burocrazia. Io personalmente (per adesso), preferisco stare dipendente con ferie, malattia, TFR pagato. Ovviamente mi accontento ogni mese dello stesso stipendio, non è motivante e alla lunga stanca.
Veronica Mz
Veronica Mz 29 giorni fa
@Marco Bonanzinga seh, vabbè
Marco Bonanzinga
Marco Bonanzinga 29 giorni fa
Se la ragionassero tutti come te non esisterebbe un imprenditore
LonelyManSardinia
Concordo con quasi tutto, a parte la chiusura del video dove si parla della cessione di "apertura mentale, libertà, sogni" al fissismo(?) . L'ambizione e desiderio sono sempre legati alla produzione di qualcosa da mettere a "reddito" o comunque legata a doppio filo col lavoro (imprenditoria inclusa) ? Io credo di no. Per tanti il lavoro è solo qualcosa meramente di sostentamento. Il resto del loro giorno ruota su altre cose, vocazioni comprese, che, mi ripeto, non per forza devono essere messe a reddito.
cesarchavex
cesarchavex Mese fa
Vorrei fare il postino a vita
jinny rossi
jinny rossi Mese fa
Impossibile pensare che tutti possano essere o diventare imprenditori, del posto fisso chissenefrega... certo ma di quello che puoi fare col posto fisso ti deve interessare se vuoi campare... perché se il pianeta fosse una mia creazione qualche aggiustatina quá e là francamente la darei...forma mentis tipica dell'arrogante che ha capito tutto dell'imprenditore che ce l'ha fatta e che ne sa una più del diavolo...le realtà vanno osservate a 360°... perché esser bravi a guardare la punta del proprio naso...ti esclude dal vedere le realtà che di questo muoiono e non necessariamente perché meno abili o creative...ma perché oggi se non HAI in partenza difficilmente avrai in futuro... è quello che si voleva?
jinny rossi
jinny rossi 29 giorni fa
@Marco Montemagno Se il mondo vuole la flessibilità ed i suoi soggetti flessibili deve creare delle realtà flessibili in cui questi soggetti possano vivere senza pensare di poter morire perché la flessibilità è una cosa il degrado personale e non solo sono un'altra roba... tu credi semplicemente che ci sarà una selezione naturale chi si adeguerà a questa flessibilità suprema imbottigliato in un mondo ancora rigido su molti fronti vincerà sopravviverá dignitosamente...chi non vorrà capire o accettare o semplicemente non capirà è giusto che muoia... pagherà perché un soggetto diverso a cui non andava bene né il sistema di prima né quello attuale o potrebbe diventare il nuovo rivoluzionario o il nuovo hippy 2021 o più semplicemente l'ultimo relitto di sé stesso...
Marco Montemagno
Se sei convinto del tuo punto di vista sono felice per te. Ti auguro il meglio di tutto cuore
Frank Ranieri
approvo e sottoscrivo ogni parola che hai scritto. Tutto.
Pasquale Abbate
Dillo a quelli che lavorano al comune🤣🤣🤣
26Stefan
26Stefan Mese fa
Il lavoro sicuro , nella “ repubblica fondata sul lavoro “ non esiste … con 1000 morti sul lavoro all’anno ! ( in Inghilterra come siete messi ? ) Lo perdi ? Cxxxi tuoi ! Lo perdi e , hai più di 35 anni ? Cxxxi tuoi centuplicati ! Lo perdi , hai più di 35 anni, famiglia e figli ? Cxxxi tuoi moltplicati per 1000 ! E , chissenefrega se , in quel dato lavoro sei un fenomeno ! Vuoi aprire qualcosa di tuo ? Devono venire papà e mamma a garantire per te , pure se hai 50 anni ! Italia ; da un lato ci sono gli ultra-tutelati ( col loro bel posto fisso a vita ) , da un lato , gente che un lavoro degno non lo troverà mai e , magari dei geni , vanno a fare le consegne per Just Eat !
francesco S
francesco S Mese fa
Non è come dici, il lavoro pubblico ti permette di avere una vita
Syncme Android
Syncme Android 28 giorni fa
appunto, non sa di cosa parla.
MusiQua Fiftyfive
Tutto verissimo, sperimentato sulla mia vecchia pellaccia di imprenditore... in pensione. La pensione? Oggi è solo una sorta di sussidio per continuare a lavorare uguale ma con un pò di affanno in meno.
Luca Guastalla
Monty, tu la fai facile. Intanto guarda caso sei emigrato in UK... guarda caso. E poi, vallo a dire al calabrese (o valdostano, è uguale) con la licenza di terza media presa a stento che non deve cercare il posto fisso. E magari ripetigli anche che dopo 40 anni in catena di montaggio o a scaricare casse dai camion non deve desiderare la pensione. Chi ha intelligenza, cultura, creatività per avere successo facendo qualcosa in proprio, magari fuggendo all'estero perchè in Italia le partite iva per il governo sono solo vacche da mungere, è una sparuta minoranza. Per tutti gli altri, parliamo del 90% delle persone, le opzioni sono trovare un posto fisso che dia una parvenza di sicurezza oppure passare la vita rimbalzando come palline da ping pong da un lavoro precario (e spesso in nero) all'altro per portare a casa una miseria, senza nemmeno la possibilità di accendere un mutuo per comprarsi la casa o anche solo di pagare a rate il televisore.
Andrea crb
Andrea crb Mese fa
Smetti di raccontare storielle.. Che chi che ce l'ha fatta, è una piccolissima parte della popolazione. L'altra vive nella schiavitù, tra contratti a chiamata, e insicurezza.. Vatti a comprare una casa.. Con un contratto così. La pensione a cosa serve? Svegliati alle 4 di mattina 6 giorni alla settimana o 7 su 7.. Per andare a lavorare in fabbrica.. Pregando che duri.. Poi me lo ridici. 😉
Andrea crb
Andrea crb 29 giorni fa
@Marco Bonanzinga come fai a parlare di libertà finanziaria, in un mondo dove l'1% detiene metà della ricchezza mondiale. Una società dove pesce grande mangia pesce piccolo. La verità è che il destino dell'umanità sarà in mano a pochissime persone. Saremo tutti proletarizzati.
Marco Bonanzinga
Marco Bonanzinga 29 giorni fa
Se sei stanco di questa vita, allora trova un’idea per uscire da questa situazione… magari evitando di comprarti l’ultimo iPhone e usando quei soldi per fare degli investimenti, magari smettendo di andare a fare aperitivo e usando quei soldi per comprarti dei libri sull’educazione finanziaria
Mir
Mir Mese fa
Diciamo però che, negli altri Paesi esiste la cultura del cambiare spesso lavoro e di lavoro ne trovi sempre, in Italia non è la stessa cosa perché spesso chiedono persone che sappiano fare quel lavoro e poi di lavoro tanto non ce n’è.
Stefano Emilio Marcon
Il problema è che in Italia la gente fa' il lavoro che gli capita non il lavoro che gli piace. Non vedo tanta professionale e impegno ahimè...
Samples Room
Samples Room Mese fa
Monty, sono dalla tua parte al 100%!!! Ho 54 anni e purtroppo la maggior parte dei miei coetanei passano il tempo a calcolare quanti anni gli restano per la pensione. CHE TRISTEZZA!!! Per non parlare dei commenti che leggo, la maggior parte tendono a questo come "TITOLO" Ri-tristezza!!!
David B
David B Mese fa
Fixismo = cervello avrà meno stimoli = meno idee per soluzioni in futuro = meno evoluzione psicologica, società/ culturale / spirituale. Grandi idee sono venute da “Silicon Valley” grazie anche al non fixismo. Leonardo Da Vinci aveva il posto fisso? Bravo Mr Monti per spiegare così bene e con umore ! Grazie
Shark
Shark Mese fa
Assolutamente d'accordo. La gente pensa più alla filosofia del Posto Fisso , che a ciò che vorrebbe davvero fare nella vita. L'esempio e quello del Postino , che non no stante x altri non è un grande lavoro per quella persona e il lavoro più bello del Mondo. Alla fine ciò che conta e seguire i propri obbiettivi , altrimenti sei solo un numero in una Grande Azienda Multinazionale 👌
Danilo
Danilo Mese fa
Io ragiono diversamente, il lavoro che mi piace ha queste quattro componenti: soldi, carico di stress accettabile, sicurezza, possibilità di miglioramento. Le ho dette in ordine di importanza ma abito in Baviera. Se avessi di fronte un mercato più instabile, come quello italiano, probabilmente metterei la sicurezza al primo posto. Ma cmq alla favoletta : fai il lavoro che ami etc, ho smesso di credere 10 anni fa. A prescindere da ciò che faccio , il lavoro che amo ha queste 4 componenti, poi possiamo discutere sull'ordine di importanza.
Danilo
Danilo 28 giorni fa
@Daverux esatto hai centrato un punto importante. Si parla di questo fantomatico lavoro dei sogni. Ma ogni lavoro si compone di diverse mansioni e ci saranno sempre mansioni che ti faranno schifo. Come dici tu deadline, fare report per il tuo capo, parlare con un cliente che non sopporti etc. Anche se fai il lavoro dei sogni ci saranno momenti che devi fare cose che odi. Il lavoro e lavoro. Quindi tanto vale sceglierne uno ben pagato e sicuro
Daverux
Daverux Mese fa
anch'io in teoria farei il lavoro che amo, ma appena ci mettono deadline, urgenze, rischio di penali, reperibilità 24/7, concorrenza incessante a portata di click su scala planetaria... un bel posto posto fisso da spazzino comincia a diventare il tuo nuovo lavoro che ami.
Juan Martínez Medina
Montemagno, oggi dormi bene. Ai parlato bene (per certo, questo video lo avvevo letto messi fa)
Simone Pizzariello Danetti
Monty, fermo restando che i tuoi video sono sempre interessanti, sinceramente questa volta non sono tanto d’accordo con te. Il lavoro non è solo una merce (tra l’altro merce molto particolare, perché è l’unica merce che non può essere separata da chi la vende, ovvero il lavoratore), ma è anche e soprattutto un diritto. Consiglio di leggerti “La grande trasformazione” di Karl Polanyi, lui spiega molto bene cosa intendo. Sono d’accordo con te che abbiamo una PA inefficiente e antiquata a causa di una mentalità sbagliata volta a non innovare, e in generale forse in Italia si tutela ancora troppo chi ha il posto fisso rispetto agli altri, che rimangono intrappolati nel mercato secondario. In ogni caso - e lo dico con dispiacere perché ti stimo tanto - occhio a non sfociare in dichiarazioni un po’ supponenti tipiche di chi sul mercato ha vinto, perché vincere sul mercato non è da tutti e chi perde ha comunque il diritto di vivere serenamente e non finire in mezzo alla strada, seppur chiaramente (e giustamente, direi) con fonti di reddito inferiori a chi si prende dei rischi di mercato e vince. Per favore, tentiamo di trovare una via di mezzo tra il diritto e la merce, perché ci sono già troppe ansie sociali per tutti e soprattutto molti tra noi giovani (ma ovviamente non solo noi!) abbiamo spesso la sensazione di non sentirci mai abbastanza pronti per avere un lavoro serio, nonostante tanti sforzi. Grazie
Nicola Tasca
Nicola Tasca Mese fa
Monty sfondi una porta aperta. Sono un giovane imprenditore nella sanità e ogni giorno mi scontro con 23enni che vogliono già il posto fisso, statale, al minimo salariale (e tante volte al minimo della qualità lavorativa e di conseguenza del tempo libero). Puoi dargli opportunità, stipendio migliore, libertà di scelta su quanto lavorare, come e dove...e 99 su 100 son proprio "polli da batteria". Per assurdo possiamo dare stipendi da 3/4 k al mese e non trovo la gente....
Nicola Tasca
Nicola Tasca Mese fa
@Frank Ranieri si tratta di lavoro come infermiere, quindi professionisti specializzati. L'offerta è di collaborazione in partita Iva a partire da un minimo retributivo di 21€/h. Un full time standard per infermieri è da 160 ore mensili = 3360€. Essendo partite Iva uno può scegliere se lavorare 30 ore al mese oppure 300. Scelta sua! E con il regime dei minimi il guadagno è circa il doppio rispetto a qualsisi contratto esistente nel pubblico o privato in Italia. Quindi si, sono lordi, ma il minimo che si può guadagnare (prendiamo per esempio un full time standard da 160 orr) al netto di tasse e contributi è di 2758€ mese. Vedi tu... Il problema è di mentalità, non di offerte di lavoro, almeno nel mio ambito.
Frank Ranieri
addirittura...3000/4000 euro al mese e non si trova gente...? Assumimi a 4000 euro al mese e mi licenzio da dipendente pubblico, all'istante! Bla bla bla, tante parole ma poi quei 3000 euro al mese se vai a vedere sono lordi, per un minimo di 80 ore settimanali di lavoro, sbaglio...?
relax in India
Grazie Monty ho 30 anni e i tuoi ragionamenti mi spronano a cercare sempre nuove strade. Sto per perdere un posto che sembrava fisso, per fortuna non ci ho mai creduto ecco:) Nonostante il mondo sembra essere nel caos, non velo l'ora di vivere al massimo ogni giorno di più. Tanti amano il posto fisso e anche io come te dico "belin!" Consiglio attenzione, determinazione e informazione, qualche pranzo o gita in compagnia e si sta bene e, se si sta bene, si vuole bene a tutti. Vi voglio bene. a chi è assunto e a chi ha perso il posto "fisso" p.s. Credo che anche Monty vi voglia bene. si vede che è un bravo giovanotto:)
Secli Juri
Secli Juri Mese fa
Lascerei il posto fisso a disabili motori e mentali. E a tutte le altre categorie sensibili. Per il resto sogno un mondo dove guadagni se ti fai il culo...oppure la sera non mangi la pastasciutta.
UnitedArtistsForHumanRights UAFHR
No, no, no. Me sa che non hai proprio capito. Questa gente non ha voglia di lavorare. La corsa al "posto fisso" è proprio quella alla vita da vitellone (ma povero e senza soldi) ma con quella cartina utile per andare a fare le rate per la TV davanti lla quale si fanno dire anche come curarsi... questa gente non vuole lavorare. ecco perch? io consiglio a tutti gli amici che hanno aziende di guardare questo tuo spazio, gente che lavora (come me, sedici ore il giorno e impazzisce quando è in viaggio o cambia casa e deve interrompere). Questi non vogliono lavorare. Ma non hai visto cos'è accaduto adesso con Covid? Non si sentiva altro che ripetere "C'è il Covid", anche da uffici che rischiano sanzioni penali quando non rispondono a una PEC. Non sanno cosìè una pec, hanno il coraggio di rispondere: "Non è arrivato nulla"! Come si fa a far marciare una società e un'economia con un'eta media di SESSANTACINQUE ANNI nell'eèoca del mercato 4.0? Con Elon Musk e Bezos che vanno sulla luna e questi che si lamentano che la gente non compra più nulla e non usa il contante?
UnitedArtistsForHumanRights UAFHR
Vedrai ora, quando a settembre del 2022 ne manderanno a casa un milione nel pubblico, quanto sicuri era il loro lavoro. La cosa più grave è che, anche per affittare una casa, volgiono la busta paga! Poi se è piena di debiti e sono i primi a non pagar loro il canone d'affitto, beh...
Frank Ranieri
non c'è bisogno che arrivi settembre 2022 (che poi non si sa cosa dovrebbe succedere per mandare via un milione di dipendenti pubblici, ma vabbè...), ogni anno 150.000 persone vanno in pensione e non c'è un ricambio da molti lustri.
UnitedArtistsForHumanRights UAFHR
Se riesci a far capire questa cosa a un popolo di pecorstruzzi, poltroni e VECCHI, ti diamo il nobel. Non sanno nemmeno cos'è il web: credono sia FAcebook e whatsapp
Giovanni Repici
Io ho un problema ad ora nn mi piace nessun lavoro ne sto facendo uno ora per iniziare a portare qualcosa a casa cosa mi consigli ?
Giovanni Repici
Giovanni Repici 29 giorni fa
@Nikuto scusa nn ho capito in che modo guadagnerei facendo lavorare gli altri?
Nikuto
Nikuto 29 giorni fa
Metti su un agenzia del lavoro, così lavorano gli altri,e Tu fai quello che Ti va di fare😅
Luca
Luca Mese fa
Prima di commentare ho riflettuto bene su questo video e purtroppo Monty ha ragione a palate. Io aggiungo -a mio modesto parere- che ho poca stima di chi ambisce al “posto fisso” (leggasi lo vedo come un fallito) l’esatto contrario di chi ha ottenuto il posto fisso perché per Me se ambisci solo a quello sei un limitato. Sei una capra succube del sistema. Lavori per soldi ma non sono i soldi a lavorare per te. Chi ti assume a tempo indeterminato fa praticamente lavorare i soldi al posto suo. Ma vabè ragionamento tutto mio…
JC 90
JC 90 26 giorni fa
L'importante sarebbe fare un lavoro che ti soddisfa, ci si può togliere delle soddisfazioni anche da dipende anche se condivido il fatto che mettersi in proprio è sicuramente più appagante.
Andrew C
Andrew C Mese fa
Cioè fammi capire ...siccome tu odi il posto fisso tutti quelli che lo cercano - e magari lo trovano pure - sono dei decerebrati poveri di spirito? Alla faccia dell'apertura mentale...puoi non condividere un punto di vista, ma denigrarlo così apertamente mi pare irragionevole. Ps: non sono uno statale, men che meno un dipendente, ma di alcuni di questi riconosco il valore e rispetto la scelta che, come tutte ha pro e contro. E pensa un po', alcuni sono addirittura intelligenti...
Andrew C
Andrew C Mese fa
@Marco Bonanzinga forse non mi sono spiegato bene, ci riprovo: non approvo il pensiero per cui solo chi sceglie la via dell'impresa sia un illuminato, mentre gli altri sono dei polli da batteria. Sono scelte di vita, entrambe co n una loro logica, ed etichettarle a priori come giuste o sbagliate è totalmente privo di buon senso.
Marco Bonanzinga
Perché non fai il posto fisso se ti piace così tanto?
Giovanni Fasulo
Questo concetto del merKaTo ha stuccato e mi ha veramente stufato!!! Parli di dogma e di ideologie, ma porco Giuda questo maledettissimo leitmotif del “merkato che regola da solo” cosa cavolo è se non un dogma?? Durante la grande carestia del 1845 in Irlanda sir Robert Peel adottò proprio questo approccio del laissez faire e sappiamo bene come è andata a finire. Il neo liberismo non solo è un’ideologia vomitevole, è CRIMINALE
Daverux
Daverux 28 giorni fa
sí, chi non conosce la storia del pensiero economico ormai associa economia a libero mercato (che non è neanche libero mercato in realtà quello di oggi). Hanno vinto loro, hanno fatto passare un'ideologia specifica come unica realtà economica possibile. Non ho nulla contro Montemagno, è una persona simpatica e capace che fa quello che deve fare, ma il fatto che in totale inconsapevolezza si faccia promotore di questa identificazione - come se fosse la cosa piú ovvia del mondo - è quantomeno inquietante. Ha delle lacune culturali enormi, come tutti quelli che hanno preso come modello la mentantalità angloamericana.
Camillo Perri
Come no il politico
Angelina Maiello
il posto fisso ,tradotto in italiano ,lavorara 5 gg alla settm 2ml euro al mese chi se ne frega x questo 😎😎 ci hanno fregato .
Valerio Zamboni Musicista
Grande🙏✌️
Little Things in Japan
Sembra scontato ma quello che dici è sacrosanto.
no pe
no pe Mese fa
Mi starebbe bene questo ragionamento se da un lato le banche finanziassero l'acquisto prima casa all 80% senza garanzie terze e con contratti di lavoro determinati, e se dall'altro ci fosse uno stato efficiente che con politiche del lavoro attive riqualifica chi resta senza un lavoro e lo mette in contatto con le aziende che cercano la sua figura. Così come stanno le cose in Italia al giorno d'oggi, il tuo discorso è un lusso che non ci si può permettere.
Lettore espatriato
Lettore espatriato 27 giorni fa
Ed anche in Inghilterra , dove pure il mercato del lavoro e' molto piu' flessibile e reattivo, le banche fanno una certa resistenza quando vedono il termine "contractor" sulla casella "tipo di occupazione" .
Serena Riccio
Grande, grazie mille ho adorato questo piccolo ma intenso contenuto
oro rosso
oro rosso Mese fa
Vincitore di lotteria cercasi, posto fisso 😂
Omar Olmi
Omar Olmi Mese fa
Monty... ..sei il capo....ed è Easy....x il tuo punto di vista....devi sapere che passano gli anni....e si diventa vecchi....e non si piace sempre così.....si vuole piacere.....ma quando non piaci più.....ecco, lì ci penserai... Ti lascio un pensiero....."tu sei fatturato"......il giorno che capirai cosa ho scritto.....e non sarà vicino.....ti racconto il reato....top Montanagno
topocane67
topocane67 Mese fa
I posti fissi in Italia esistono, statali e parastatali. Essere licenziati li è quasi impossibile...addirittura anche gente sorpresa (e filmata) a rubare oppure a timbrare il cartellino e poi andarsene (o a farsi timbrare da altri) alla fine è stata reintegrata. Se in un posto ti rompono le scatole, ti puoi sempre fare trasferire, privilegio che nel privato non esiste.
topocane67
topocane67 29 giorni fa
@Marco Bonanzinga OK ok, non volevo impelagarmi in un dibattito: "Lavoro privato VS lavoro statale"...dico solo che il lavoro fisso e sicuro per tutta la vita ESISTE eccome. Soprattutto in Italia. PUNTO
Marco Bonanzinga
Marco Bonanzinga 29 giorni fa
@topocane67 dipende da te da che parte vuoi stare, sicuro se non rischi non sarai mai tra quei pochi che ce la fanno
topocane67
topocane67 Mese fa
@Marco Bonanzinga Premetto che non sono mai stato dipendente pubblico, prima ero dipendente privato ora sono freelance. Ho sempre visto come un sogno la tranquillità che ha un dipendente pubblico...e lo stipendio può essere più alto di quello che dici tu; puoi studiare e lavorare allo stesso tempo, io ho conosciuto una tipa che si è laureata mentre lavorava, il dottore le regalava 15 giorni di malattia ogni volta che doveva sostenere un esame all'università (prova a fare 15 gg di malattia finta nel privato e vedi cosa ti fanno). Una volta laureata, automaticamente le hanno dato uno stipendio più alto, poi con la laurea ha potuto fare altri concorsi e il suo stipendio è aumentato ancora. Nel privato...hai un periodo d'oro, a volte fai tanti bei soldini e verso i 30 anni ti senti come un dio...guardi dall'alto al basso chi lavora nello statale e guadagna meno di te. Il tuo capo ti fa un sacco di complimenti e ti fa sentire insotituibile... Poi gli anni passano...il tuo capo ti da dei giovani da formare e ti fa credere che diventerai il loro superiore. Una volta formati, questi ti fanno le scarpe. Iniziano a farti mobbing e fanno di tutto per "sbattere fuori il vecchio" Il tuo principale, fa di tutto per assecondare questo per un semplice motivo; tu costi di più di loro e loro gli costano di meno. Alla fine trovano il modo di licenziarti...quelli che hanno preso il tuo posto, si sentono dei leoni...ma dopo un po' di anni il ciclo ricomincerà e anche loro verranno buttati fuori. Oppure...molto più semplicemente la tua ditta fallisce e tu sei fuori e a 40 anni non ti assume più nessuno, per te è finita. Se lavori in proprio...magari hai degli anni d'oro...poi, quello di cui ti occupi va in crisi, in pochissimo tempo la tua professione sparisce e ti ritrovi a 40 o 50 a doverti reinventare...che cosa? a quell'età sei finito, e la tua pensione è lontana ancora anni luce e fai la fame. ...e cosa daresti per avere quei 1500 di cui magari fino a 10 anni prima ridevi... Certo, poi qualcuno che riesce e fa un sacco di solti esiste...come c'è sempre qualcuno che riesce a diventare un calciatore famoso, un attore famoso o un cantatale famoso o, adesso, un influencer famoso. Ma per uno di questi che arriva, ce ne sono 10.000 che falliscono.
Marco Bonanzinga
Se ti accontenti di 1500 al mese allora è perfetto ma se hai altre ambizioni allora non va un cazzo bene. Ah no ma aspetta è difficile diventare Richi e fare soldi, ma ti dico che è ancora più difficile essere poveri
Marco Bonanzinga
I dislike hanno l’indeterminato
Enrico Carrossino
Diciamo che il posto fisso andrebbe sostituito col reddito fisso. Perchè se è vero che non si può più fare lo stesso lavoro per tutta la vita come una volta, perchè la tecnologia ridurrà l'occupazione, altrettanto lo è che non si può morire di fame. Senza contare che più gente lavora più consumi ci sono e quindi peggio è per l'ambiente, quindi è bene seguire ciò che propose geraci sul blog di grillo, dare a tutti un minimo per poter puntare alle loro aspirazioni
CerusicuS 26
CerusicuS 26 Mese fa
Chi lavora nel pubblico è un paraculato: stipendi più alti rispetto al settore privato, nessuna crisi, zero licenziamenti. Beati loro che nn fanno una sega
Frank Ranieri
tipica risposta da qualunquista....ti auguro di trovare un posto nella Pubblica Amministrazione, così capirai, se mai dovessi rileggere il tuo commento delle cazzate che hai scritto... nella PA non sono tutti dirigenti (che per contratto prendono 3500 euro netti al mese, non 10.000), se fai il funzionario vai da 1500 a 2000, se s non sei un funzionario (laurea, master ecc) vai dai 1100 ai 1400, prima di scrivere documentarsi, è tutto online...
Maurizio Pozzati
A parte le interviste che fai, sempre molto interessanti, per il resto....stendiamo un velo pietoso, cancello l'iscrizione, non meriti il mio tempo.
Marco Bonanzinga
Ecco abbiamo una persona ricca, ricca di scuse che preferisce lamentarsi piuttosto che impegnarsi a fare una barca di soldi
Simon
Simon Mese fa
Grande 💪
E C
E C Mese fa
Strano questo video… Montemagno sembra uno di quei politici scollegati dalla realtà … all’inizio nei suoi primi video era più con i piedi per terra… meno male che non ha concluso con “se manca il pane date loro le brioche ” . Sai cosa significa oggi in Italia avere tutelati maternità , malattia , non aver la preoccupazione di fallire, avere la pensione …??? Mah?
Frank Ranieri
eh deve aver perso un pò il filo di come stanno le cose in italia...
GIRODIBOA NOTTETEMPO
Scusa, ma che ne sai quando sarai arrivato a 65/70 anni in che condizioni psico-fisiche ti troverai... Magari non potrai più impegnare il corpo e la mente in varie attività, come hai fatto fino ad ora. La pensione è una tutela fondamentale in questo senso, per garantirti un'entrata sufficiente e consentirti di vivere in modo decoroso quando non avrai più la forza, l'energia o la lucidità per lavorare. Non credo che tu non abbia valutato questa prospettiva e non stia pianificando uno schema pensionistico privato, visto che lo Stato non ti riconoscerà una pensione. Se è giusto allenare corpo e mente fino alla fine, è altrettanto assennato programmare una vecchiaia serena. E dunque, viva la pensione.
Rossella
Rossella Mese fa
👏👏👏👏
GIRODIBOA NOTTETEMPO
@Marco Bonanzinga eh, già. Poi a volte è quasi impossibile essere realistici. 😉 Non mi pare che chi fa "un mare di soldi" a 30 anni rappresenti la maggioranza in Italia (o altrove, se per questo). La maggioranza è fatta di gente che fatica a sbarcare il lunario e che si fa un mazzo tanto... che sia un "poraccio" impiegato statale o che sia un libero professionista.
Marco Bonanzinga
Oppure si possono sempre fare una marea di soldi per non doverci nemmeno pensare alla pensione e andare in pensione a 30 anni ci hai pensato? Ah no perché è difficile fare soldi. Ma sai che è ancora più difficile essere poveri?
Alessandro
Alessandro Mese fa
io ho fatto il mio per prepararmi al futuro: ho firmato per il referendum sulla cannabis
NoSee
NoSee Mese fa
dopo questo video mi sento ancora di più una merda.
Matteo
Matteo Mese fa
AMEN! Da mandare in loop su ogni schermo di ogni casa di ogni famiglia per dieci anni e FORSE qualche piccolo cambiamento ce lo si potrà aspettare. Forse.
luca bizzaro
luca bizzaro Mese fa
Questo video è un controsenso, in Italia tutti cercano il posto fisso (lavorare in posta per esempio) e sbagliano e poi ci dici che il postino li da tè è l'uomo più felice del mondo, e ci credo, è il posto fisso che lo rende felice, ovviamente sto scherzando, grande Monti.
Luciano Monti
Sì: affare fatto! Dove devo firmare? Coltivare i tuoi interessi con le spalle coperte, il culo al caldo e la prospettiva che, se va bene, andrà alla grande. Se no, nessun problema: puoi ricominciare daccapo senza patemi.
Luciano Monti
@Marco Bonanzinga Quando non ci sono alternative per ottenere quello che vuoi.
Marco Bonanzinga
@Luciano Monti e quando sarebbe il caso di farlo?
Luciano Monti
@Marco Bonanzinga Nemmeno io. E rischio quando è il caso di farlo.
Marco Bonanzinga
Lui non aveva le spalle coperte ma a differenza tua ha rischiato e si è messo in gioco
Carol hoses
Carol hoses Mese fa
La formula migliore non esiste, dipende dal contesto. Oggi, per me in Italia, lavorare part time nel pubblico 18 ore, e parallelamente, sviluppare una propria idea, passione, o attività in proprio è l’ideale. Ed è legale.
A spasso con Fede
A spasso con Fede 24 giorni fa
Spesso il lavoro da dipendente pubblico rende illegale esercitare un secondo lavoro (anche se è un part-time)..buon per quelle figure che possono farlo
Marco Taffurelli
Professore di ruolo, bidello, impiegato poste e in generale tutti i dipendenti statali sono fissi sicuri fino alla pensione, al massimo verranno ricollocati, il posto sicuro esiste... semplicemente a te non piace. P.S. io (se potessi) vivrei tranquillamente di pensione già adesso a 28 anni senza rompermi le balle.
Syncme Android
Syncme Android 28 giorni fa
grande Taffurelli, sottoscrivo e controfirmo. Il Monty non sa di che casso parla, se si diverte a fare lo ITvidr faccia pure, io sulla spiaggia in pensione a non fare una sega dopo 1 mese, 1 anno, 10 anni , 100 anni ci starei ancora benissimo.
Marco Bonanzinga
Marco Bonanzinga 29 giorni fa
@Frank Ranieri ma sul serio pensi che sia impossibile diventare ricchi e farlo entro i 30 anni, non è che se non c’è l’hai fatta tu non possono farcela gli altri
Marco Bonanzinga
Marco Bonanzinga 29 giorni fa
@Marco Taffurelli fin quando penserai che sia impossibile non succederà mai, ma non è questo il punto puoi metterci anche 5 anni 10 anni ma sicuro se vai avanti di se e di ma dubito che riuscirai ad andare in pensione prima dei 65 anni. Dici di voler andare in pensione a 28 anni, allora non cercare il posto fisso
Frank Ranieri
@Marco Bonanzinga ma tu sei proprio così o ti ci impegni...?!
Marco Taffurelli
@Marco Bonanzinga fare una barca di soldi in 2 anni, perché non ci ho pensato prima? era così semplice... Grazie corro subito
Eugenio Riccardelli
Marco ho appena vinto un concorso, se vieni ti offro la pizza per festeggiare
Marco Bonanzinga
Complimenti hai firmato la tua condanna a mettere da parte progetti sogni ambizioni passioni per 1500 al mese, ah ma aspetta c’è la 13esim e la 14esima. Ah allora si scusa
Paul John
Paul John Mese fa
Dillo a un insegnante che il lavoro sicuro non esiste
L.
L. Mese fa
Sbagli
Luca al
Luca al Mese fa
Guarda, il posto fisso o meglio pubblico non è quello che si crede, retaggio del passato, è più sicuro de I altri ma rimani li a fare protocolli a vita, sempre quella.. Mamma che noia. Parole sante Monty, te lo dico da uno che l ha provato sulla propria pelle
Pietro v
Pietro v Mese fa
Condivido il ragionamento. Ma è un ragionamento che non fa bene ai giovani d'oggi. I giovani d'oggi hanno già , a mio parere, il sogno del digital master business development bla bla bla... a i giovani d'oggi serve tornare un po' con i piedi per terra perchè è solo con i piedi per terra che puoi prendere lo slancio per inseguire i tuoi sogni, diversamente chi campa da subito di sogni rimane in quel limbo a mezz'aria senza un lavoro sotto al culo e senza una possibilità di slancio.
Andrea Penzo
Andrea Penzo Mese fa
Noto del contraddittorio quando dici cosa fai se la tua nazionale con l'indeterminato chiude, se si avesse il posto fisso nel pubblico ciò non accadrebbe. Per quanto mi riguarda il mio sogno ora che ho 24 anni è riuscire a crearmi una famiglia e sinceramente dopo essermi laureato in triennale in economia e finendo la magistrale l iter che ti porta al mondo del lavoro almeno in Italia è totalmente sbagliato io non voglio ritrovarmi a 30 anni a fare tirocinio e stage ecco che il posto fisso diventa ultima spiaggia. E di fatto postino è felice perché ha il posto fisso
AP Travel
AP Travel Mese fa
Zio Monty sensei !!!!
paola cosima
paola cosima Mese fa
I miei tre figli di più di 30 anni hanno studiato benissimo, laureati e master. Hanno trovato solo lavoretti stage apprendistato e contratti di formazione! Ma di quali sogni dei ragazzi parli? Sei fuori dalla realtà. Mi dispiace
FilmNoLimit ITA
@Marco Bonanzinga dimmi come fai soldi
Marco Bonanzinga
Proprio perché hanno seguito il percorso imposto dal sistema che si trovano in questa situazione, ancora che pensate che sia l’università a darvi la stabilità economica, sveglia siamo nel 2021 ormai questo metodo che ti impone il sistema è obsoleto, i soldi si fanno basta acquisire altre competenze che non ti insegnano a scuola però, l’online ha cambiato le regole del gioco e chi cavalca l’onda fa soldi a palate chi si affida al sistema naviga su una barchetta in un oceano in tempesta
Stefania Baraldini
Dal "fissismo" al "poveraccismo ideologico"...Monty ...non smettevo di ridere... sei troppo forte!! Il postino di Brighton è un esempio stupendo di "non poveraccismo", di come mantenere la propria autenticità, di essere fluido come l'acqua per restare se stessi. Ho visto dei ragazzi che fanno le consegne dei pacchetti con quel piglio... oh e anche il mio vicino camionista...70enne! Ma è cosa davvero rara...
Matteo bongiovì
Chirurgo,un esempio di lavoro sicuro
dave86 nello
dave86 nello Mese fa
Monty purtroppo e fortunatamente lavorare in proprio non è per tutti! Condivido cmq quasi del tutto il tuo ragionamento...(il postino di Brighton sorride sempre perché è un posto fisso😁)
Lettore espatriato
Lettore espatriato 27 giorni fa
Il postino di Brighton credo abbia un posto fisso quasi quanto alla DHL o UPS . I tagli , ultimamente, non risparmiano neanche Royal Mail .
Nessunego
Nessunego Mese fa
Dillo ai MILIONI di dipendenti della pubblica amministrazione italiana. Il lavoro sicuro esiste eccome. E serve un lavoro sicuro almeno per decidere di fare un figlio, comprare una casa, pianificare una vita. Solo che non è affatto detto che il lavoro sicuro sia alla fine il lavoro migliore.
Ciccio Bello
Ciccio Bello 23 giorni fa
Poi ci si lamenta della burocrazia ... ma la burocrazia serve proprio a creare lavoro per quei dipendenti pubblici ... in sostanza siamo una nazione dove la gente si lamenta che non ci sono opportunità proprio perché le opportunità sono strozzate dalla burocrazia ...
Pietro Axel
Pietro Axel Mese fa
Lavorare alle poste italiane è un posto fisso
Veronica Basoni
Grazie ❤️
pepp
pepp Mese fa
Sulla pensione sono abbastanza pessimista effettivamente. A 70 anni, se sarà possibile avere una pensione e se sarò vivo (salvo probabili disastri climatici), potrei ambire ad una pensione. Triste prospettiva!
Il prossimo
Fake $100 Bill
0:27
visualizzazioni 1 505 214
I video demenziali dei brogli di Russia
20:14
4 chiacchiere con Caparezza
1:05:39
visualizzazioni 231 000
Cosa fare se Rimani senza Lavoro
11:30
visualizzazioni 595 000
Il VERO Problema della TV ITALIANA
19:13
visualizzazioni 218 000
ABBY 6IX - ABBY STORY FREESTYLE
4:44
visualizzazioni 26 524
Måneskin - MAMMAMIA (Lyric Video)
3:05
visualizzazioni 4 908 491
Vasco Rossi - Siamo Qui (Visual Video)
4:49
SQUID GAME secondo NONNA
5:10
visualizzazioni 87 986