Buio

Massoneria, politica e mafia. L'ex-Gran Maestro: "Ecco i segreti che non ho mai rivelato a nessuno"

Fanpage.it
Iscriviti
visualizzazioni 808 320
93% 7 360 500

Perché ogni volta che si parla di misteri e di stragi in Italia, ci sono mafia, servizi segreti e massoneria? Cos'è la massoneria, anzi cosa è diventata la massoneria italiana? Giuliano Di Bernardo è stato al vertice dell'organismo massonico più importante, il Grande Oriente d'Italia, nei terribili anni che vanno dal 1990 al 1993. Gli anni delle spinte autonomiste, del tentativo di colpo di stato attuato con la strategia terroristica di mafia e 'ndrangheta. Giuliano Di Bernardo è uno dei testimoni dei magistrati di Reggio Calabria titolari dell'inchiesta sulla 'Ndrangheta Stragista, per la prima volta svela una serie di retroscena di quei terribili anni. Spiega che, nonostante il divieto dopo la legge Spadolini-Anselmi e dopo lo scandalo della P2 di Licio Gelli, in realtà sono state costituite logge coperte nel Grande Oriente d'Italia.
youmedia.fanpage.it/video/aa/WhRuM-SwNYC9Hzs7

Pubblicato il

 

24 nov 2017

massoneria'ndranghetamafiastragilogge massonichelicio gelli

Condividi:

Condividi:

Scaricare:

Caricamento in corso.....

Aggiungi a:

La mia playlist
Guarda più tardi
Commenti 1 096
Luigi Filice
Luigi Filice 16 giorni fa
mi sa che di bennardo ha fatto tutto questo festival per farsi la sua obbedienza e cancellare il grande oriente d'Italia..... volpaccia che sei di bennardo
Massimo Mirilli
Massimo Mirilli 19 giorni fa
schifosi..
Marco Perolini
Marco Perolini 19 giorni fa
Ascoltate è inutile che scrivete intanto siete solo pecore. Questi altre pecore che si fanno chiamare massoni di voi fanno quello che vogliono perché vi chiedete.....trovare una sola persona (animale) intelligente in questo pianeta e come trovare un dinosauro vivo su giorni vostri. Capito! Internet e tutte altre invenzioni briciole animalesche. Umanità nell’universo vale zero
Michael Mjssery
Michael Mjssery 21 giorno fa
Tutte troiate ahahahah
mnz 7x3
mnz 7x3 22 giorni fa
Molto meglio la mafia che fin dei conti vuole giustizia e non farsi mettere i piedi in testa da chi in testa ha solo il potere assoluto..cmq come si entra nei massonii??
Sino Sella
Sino Sella 24 giorni fa
Fatevi una pippa allo specchio
captain america
captain america 25 giorni fa
loggia p2 bercusloni
Giuseppe Latte
Giuseppe Latte 27 giorni fa
Nel 1992 ci sono stati quelli del trattato di maastricht, i liberisti che con un colpo di stato fecero fuori tutti i politici italiani di stampo Keynesiano per svendere tutte le aziende di stato italiane a loro stessi, banche comprese, in nome del debito pubblico creato a tavolino 11 anni prima col divorzio Banca d'Italia/Ministero del tesoro. Queste storielle di ndrangheta sono un'ignobile distrazione dai veri delinquenti, elite che hanno le mani sulle banche di stato
massardiandreacerto
massardiandreacerto 28 giorni fa
mi sono accorto dopo 10 secondi che era un video fanpage e ho smesso, grazie mamma.
Ermete Fulcanelli
Ermete Fulcanelli 28 giorni fa
A CREDULONI!! Cosa scrive il Grande Oriente di questo qui: " La sua stessa carriera massonica aveva d’altro canto seguito un percorso atipico - svoltasi in buona parte ‘al coperto’, come egli stesso aveva chiesto nel 1972, giustificando tale decisione col fatto di essere impegnato professionalmente «in un ambiente particolarmente difficile come quello dell’università di Trento» - privo di quel tirocinio auspicabile all’interno degli organi direttivi dell’Istituzione. Non è improbabile che tali circostanze, generando in lui una serie di veri e propri complessi, abbiano influito sul suo successivo comportamento, rendendolo da un lato insofferente verso la maggioranza dei massoni, da lui ritenuti culturalmente impreparati, e facendogli tenere, dall’altro, un atteggiamento incerto e confuso nei confronti di quegli avversari esterni alla massoneria che Corona trattava invece con la più serena disinvoltura. Di Bernardo assunse a un certo momento inspiegabili atteggiamenti di sfida nei confronti della Chiesa cattolica; dichiarò irritualmente, in quanto Gran Maestro del GOI, il suo appoggio al partito socialista e provocò, infine, non pochi disastri in occasione del confronto avvenuto col pubblico ministero Agostino Cordova, che aveva dato vita a una spettacolare operazione giudiziaria nei confronti della massoneria - da lui considerata alla stregua di un gruppo colluso con la grande criminalità organizzata- i cui presupposti furono tuttavia smentiti clamorosamente dagli esiti dei procedimenti intentati. Colui che in quell’occasione avrebbe più di ogni altro dovuto impegnarsi nella difesa della liberamuratoria, ossia il Gran Maestro, si mostrò purtroppo a tal punto atterrito da non saper fare altro che avallare il teorema formulato dal magistrato, dimostratosi in seguito del tutto infondato, tanto che il processo verrà archiviato in assenza di elementi di reato, escludendo che nella condotta del Grande Oriente d’Italia o di qualsiasi esponente o anche iscritto vi fossero estremi dei reati contestati (l’associazione segreta e la violazione dell’art. 416 c.p.), o anche azioni e/o attività scorrette ed eticamente censurabili. Nel frattempo, quando l’inchiesta era ancora in corso, due organizzazioni massoniche straniere, che a quell’epoca vantavano almeno un ventennio di rapporti di stretta amicizia col GOI e che, perciò stesso, avrebbero dovuto essere in grado di valutare chiaramente l’assurdità delle accuse che venivano mosse ai loro fratelli italiani - cioè la Gran Loggia Unita d’Inghilterra e la Gran Loggia Nazionale Francese -, decisero di abbandonare il GOI alla propria sorte, avvallando di fatto una sorta di ‘8 settembre massonico’ organizzato sotto forma di una fuga repentina e irresponsabile del Gran Maestro e di un’immediata mise en place di un’entità sostitutiva. Questa nuova organizzazione massonica, cui venne dato il nome di Gran Loggia Regolare d’Italia, nacque il 17 aprile l993, previa registrazione effettuata di fronte a un notaio il giorno precedente. La Giunta del GOI, dopo aver appreso con stupore le decisioni di Di Bernardo, comprese subito che la partita si sarebbe giocata anche sul piano delle relazioni internazionali massoniche.
stefano D'ascenzo
stefano D'ascenzo 29 giorni fa
Garibaldi il primo massone d'italia
Ermete Fulcanelli
Ermete Fulcanelli 28 giorni fa
Non è stato Garibaldi il primo massone d'Italia ma Francesco Saverio Geminiani.
Mr.Flaviu
Mr.Flaviu Mese fa
Minuto 1.33 e' citta di Trento
may miki
may miki Mese fa
Grande professore il miglior del mio corso
Lele Donof
Lele Donof Mese fa
ma perchè non sbatte mai le palpebre?
SuperMpare
SuperMpare Mese fa
Il mondo é pieno di male mentale ma non lo dite a nessuno ..questo !+_*!
silvio angeletti
Insomma...un massone non può lasciare la massoneria ma tu,GRAN MAESTRO...SI! machccazzpigghipooculoooo? ah, adesso racconti quella di cappuccetto Rosso e i 7 cani? Keminkiate@faimail.ffola
LUDWIG HÖLLE
La massoneria deve sparire punto è basta 🏴🏴🏴🤚🏻
Michelangelo Centore
Sta mbrieeec
Luca Gattulli
Luca Gattulli 2 mesi fa
la Massoneria è quindi Malavita?
andrea bianchera
A mafia non esiste
Raimondo Portanova
verme bugiardo
Маrco
Маrco 2 mesi fa
Si è recato subito a Londra e ai vertici inglesi. Ma perchè non si crea una massoneria nazionale? Perchè prendere ordini dagli inglesi?
FILOSOFIA E POLITICA
MIO FRATELLO SI ERA APERTO UN PARTITO, APPENA LO SPOSTò A ROMA GLI BUSSARONO ALLA PORTA ,DICENDOGLI "O FAI QUELLO CHE DICIAMO NOI O TI AMMAZZIAMO E CI FOTTIAMO IL PARTITO E POI LO BRUCIAMO".
Jacopo Grisolia
Jacopo Grisolia 2 mesi fa
Non sono i massoni a essere potenti, sono i potenti a essere massoni.
Gram Parsons
Gram Parsons 2 mesi fa
Niente di strano. La massoneria è governata da satana
Ermete Fulcanelli
Ermete Fulcanelli 28 giorni fa
sì va be' ok.....
Max G.
Max G. 2 mesi fa
Ci volevi tu a diffondere dei super segreti su ITvid , ma va a cagher
arnaldo lommerbi
TU NEGL ANNI 90 NON ESISTEVI E NEANCHE IL GRAN OR. D ITALIA, SIETE NEFFANDI E FALSI VI VANTATE DI avere cibo sano e costoso ma avete anche voi cibo contaminato che proviene da terreni ormai contaminati e con pesticidi ,dannosi FARMACI RICCHI DI SOSTANZE CANCEROGENE COSE CHE VOI STESSI AVETE PORTATO E PERMESSO
arnaldo lommerbi
SATANISTI D ELITE INIZIAZIONI INVENTATE E FALSE E CHE FORSE LA REALTA VOSTRA è ANCHE PEGGIORE
arnaldo lommerbi
SEI UN FALSARIO LA MASSONERIA CONTROLLA LE COSCHE FALSO IL TUO NOME E FALSO I TUOI DATI FALSE LOGGE MAI ESISTITE
88HH dj
88HH dj 3 mesi fa
Si dai siete tutti mafiosi
INTERISTA AL 100&100 HoiNmEnTeSoLoTe
aaaaaa alor gaven capì
INTERISTA AL 100&100 HoiNmEnTeSoLoTe
go le trabecole o quel che vedo le sardagna
mitxi war
mitxi war 3 mesi fa
Ma magari le leghe meridionali avessero realizzato la secessione, non se n’e’ fatto proprio niente. Dove sta il grande allarme?
jaio astengo
jaio astengo 3 mesi fa
scozzese didattica come Almirante.
Spleenrate
Spleenrate 3 mesi fa
9:17 "Tutto ciò che tu ci stai dicendo, noi lo sappiamo già." ......... "....E perché allora non mi avete telefonato prima che fosse Cordova a farlo?" 😂😂😂
Spleenrate
Spleenrate 3 mesi fa
Veniamo a cose più terrene: esiste una incidenza massonica di/in Pascoli? ( Nelle sue opere intendo). 🤔 Non vorrei perdere tempo e trascurare Seamus Heaney. Grazie.
Kenny Ray Music
Kenny Ray Music 3 mesi fa
Campagna trentina....tocca cercarlo adesso
Pela Patate
Pela Patate 3 mesi fa
Anche la testata di Zidane a Materazzi è stata organizzata dai massoni
alex domani/sara'\migliore
Lui è uno di loro. Tutto falso.
The Unknown channel
video massonico, tempo perso.
Marco Righini
Marco Righini 4 mesi fa
LEGGENDO I COMMENTI NON SO' SE RIDERE O RABBRIVIDIRE
John Fitzgerald Chinaski
Se divento debunker pagato da Google cazzaro e bugiardo mi mettete 2000 like pure a ME? ;D
Lorenzo Magnanini
Lo stato è la mafia e la mafia è lo stato
Rossella Maffei
Rossella Maffei 4 mesi fa
Ma io devo rispettare un paese dove dietro le quinte c e un marcio incredibile ?
Fabio Pistori
Fabio Pistori 4 mesi fa
Pensate in che mani è l'Italia, poi ci stupiamo come mai il nostro paese è sempre più in degrado. Questi giocano a risico, con dei fogli inutili per dire che massoneria scegliere, a parlarne così sembra quasi ridicolo, peccato che questi ci credono davvero è fanno sul serio uccidendo persone. Invece di cercare di migliorare la vita a tutti, si va sempre a cercare chi fa il grande maestro. Povera umanità, come siamo messi male!!!
Vittorio Antonio CASTRACANE
Ottimo video Un TFA da un giovane libero muratore che da quattro anni come tutte le persone comuni si impegna con discrezione volontà determinazione rispetto onestà e trasparenza a dare tutto se stesso in una società profana in cui sta sempre più dilagando l'ignoranza l'intolleranza l'ignoranza e la cattiveria. Ho 30 anni sono iscritto alla facoltà di Storia e critica delle arti e dello spettacolo presso l'università di Parma, laurea specialistica. Ogni giorno faccio il pendolare per recarmi a lezione e seguire le lezioni con interesse rapportandomi con i miei compagni di corso con mero confronto solidarietà e simpatia. Sono precario ma con una marcia in più, ovvero di essere riuscito a costruirmi consapevolmente e creativamente un percorso individuale indipendentemente dalla mia appartenenza a questa grande scuola iniziatica basata dal 1728 su principi universali di LIBERTÁ UGUAGLIANZA E FRATELLANZA, alla quale sono appartenuti numerosi pensatori del passato e del presente che hanno contributo alla diffusione di valori umanistici di materia scientifica, filosofica, artistica letteraria ecc. Ciò che purtroppo la società attuale non riesce ancora a capire è il dilemma principale non è la nostra istituzione iniziatica ma ben altro ovvero l'informazione strumentalizzata della stampa che negli ultimi decenni del nostro secolo ha assunto un ruolo sempre d'élite volto a deviare lei stessa il concetto di vera informazione usufruendo di fonti inattendibili, inasprendo i toni su numerose tematiche. I veri poteri occulti che affliggono il mondo sono altri e rispondono al nome di CL OPUS DEI COMPAGNIA DELLE OPERE AUTORITARSI IRAP, TESTIMONI DI GEOVA MORMONI, SCIENTOLOGY; La libera muratoria esiste sin dai tempi dell'epoca paleocristiana e vista come una grande officina di artisti itineranti, conosciuti con il nome di Confraternite Muratorie quali i Magistri Comacini in Lombardia mentre in Veneto i Magistri Campionesi, famosi per la loro arte liberale romanica e gotica dal V secolo al XV secolo D.C, basata sulla costruzione di opere a carattere prevalentemente religioso e civile, in un epoca in cui l'Italia stava fiorendo da un punto di vista artistico e politico; mi riferisco al passaggio dai comuni alle signorie che portarono alla nascita delle prime città ducali o città Stato quali Milano, Firenze, Urbino, Parma, Modena, Bologna, Rimini, Bergamo, Mantova, Ferrara ecc. Tali confraternite muratorie erano assai specializzate nella lavorazione della pietra grezza ricavata da famose cave del territorio italiano: Candolia, Botticino, Carrara, Marmo Fiorito o di Prato; materiali assai pregiati che solo tali artisti artigiani sapevano come smussare, traendone forme plastiche slanciate, sinuose ed imponenti, volte a celebrare la bellezza la forza e La Sapienza del divino...... Un arte simbolica allegorica tra sacro e profano in cui si. intrecciavano elementi orientaleggianti ; tali stili verranno in seguito ripresi in epoche più recenti nell'architettura italiana e in tutta Europa. Il discorso della P2 è diverso sia chiaro e giustamente chi purtroppo che ha vissuto sempre di dogmi in uno stato che si basa su principi laici dal 1861, epoca assai importante della storia italiana i cui fondatori tra i quali Garibaldi, Fratelli Bandiera, Mameli, Cattaneo ecc erano dichiaratamente massoni che se parli male o bene dobbiamo ringraziare loro di aver donato all'Italia il senso della ritualità della tradizione, costruzione di opere pubbliche a sfondo sociale sanitario e nell'istruzione: Maria Montessori ( Casa dei Bambini), Prospero Moisè Loira, ( Opera San Francesco a Milano, Chiostri Società Umanitaria, Pio Albergo Trivulzio, L'istituto dei Ciechi di Milano, Il tempio Crematorio di Alberto Keller Al Monumentale etc. Come potete vedere nella storia d'Italia sono state cose meravigliose da conteste persone; si parla di M operativa e non speculativa. Per ogni chiarimento sono a vostra completa disposizione, liberi di esprimere il vostro pensiero ci mancherebbe. Buona serata. PS= Invito solo ad informarsi meglio vi sono librerie specializzate apposta per approfondire temi come questo basta fare uno sforzo di volontà per capire meglio le cose come stanno. Ai posteri l'ardua sentenza per citare Manzoni.
Selia Kay
Selia Kay 4 mesi fa
sono maestri dell'inganno, ogni cosa che dicono è col preciso intendo di fuorviare, per quanto possano apparire sinceri sembra assurdo ma è così la massoneria è l unica vera forma di crimine organizzato, mafia e compagnia si limitano alle loro zone, voi volete il mondo intero e schiavizzare fino all ultimo indigeno nell angolo più remoto della terra. Era ai vertici e non si era reso conto di nulla... certo...
Vero Maestro
Vero Maestro 4 mesi fa
ma che sta dicendo....
Gianfranco Formaggio
A MORTE.
Alessio Lo Monaco
Esprimo il mio pensiero: 1) Ogni uomo è LIBERO, ma non secondo l'interpretazione massonica della libertà. Il perseguimento di un sistema di valori o di un obbiettivo non è esclusivo appannaggio delle organizzazioni ma è prima di tutto una scelta individuale, non a caso i più grandi e influenti pensatori/uomini della storia umana hanno agito pressoché in solitaria (Gesù, Mahatma Gandhi, .......). Quindi la presa di coscienza dell'influenza del modo di agire e di pensare di ognuno di noi è fondamentale quanto il fatalismo che caratterizza la propaganda massonica. Non lasciatevi convincere :) 2) Ricordo che la libertà è ciò che slega l'essere umano da qualsiasi paura: anche la paura di non essere accettati, di non appartenere per forza a nessun gruppo, di non essere gregari, di non essere organizzati in alcun modo, di perdere la propria vita. 3) La conoscenza occulta ai più, e che è gradualmente dispensata agli adepti che scalano la gerarchia massonica, non è una rivelazione divina gelosamente custodita ma è la verità in cui i massoni scelgono di credere, attraverso una progressiva sostituzione dei vecchi valori in cui credevano, buoni o cattivi che siano stati. Una negazione della stessa morale, della distinzione tra giusto e sbagliato, e in definitiva l'adesione progressiva ad un modo di vivere anticristiano, basato sulla supremazia delle idee e del raziocinio, e determinato ad imporre la propria visione con metodi coercitivi. 4) Il pensiero cristiano è molto di più dell'interpretazione secolare e storicizzata dedotta dai massoni, proprio perché la sua essenza non risiede solo nella conoscenza ma in una spiritualità e in un sistema di valori vissuto e condiviso. Più precisamente aggiungo che il modo di vivere cristiano come quello del Cristo, quindi non la cristianità vissuta dalle istituzioni secolari come lo Stato della Chiesa nel medioevo per intenderci, presuppone che non sia necessaria una "ristrutturazione" del genere umano che contempli coercizione e violenza. La stessa cosa è accaduta con il nazismo, il comunismo, le crociate della chiesa cattolica, alcune odierne false democrazie occidentali ma lo schema base di queste ideologie-organizzazioni è sempre lo stesso: la vendita di un idea come migliore di tutte le altre e la sua imposizione.
Lorena Charlotte
Ancora non capisco quale è il compito, le idee , cosa vuol diré essere un massone?. Cosa insegnano I Maestri Della massoneria?. Cosa c’e da imparare?.
Pattis Groove
Pattis Groove 4 mesi fa
E guarda caso li rivela in pubblico, ma mi faccia il piacere come disse Totò
stefano Giordani
GRANDE SERVIZIO
ines muia
ines muia 4 mesi fa
Me lo hanno cancellato ,,massoni🤘🖕🏽🖕🏽
Ermete Fulcanelli
A CREDULONI!! Cosa scrive il Grande Oriente di questo qui: " La sua stessa carriera massonica aveva d’altro canto seguito un percorso atipico - svoltasi in buona parte ‘al coperto’, come egli stesso aveva chiesto nel 1972, giustificando tale decisione col fatto di essere impegnato professionalmente «in un ambiente particolarmente difficile come quello dell’università di Trento» - privo di quel tirocinio auspicabile all’interno degli organi direttivi dell’Istituzione. Non è improbabile che tali circostanze, generando in lui una serie di veri e propri complessi, abbiano influito sul suo successivo comportamento, rendendolo da un lato insofferente verso la maggioranza dei massoni, da lui ritenuti culturalmente impreparati, e facendogli tenere, dall’altro, un atteggiamento incerto e confuso nei confronti di quegli avversari esterni alla massoneria che Corona trattava invece con la più serena disinvoltura. Di Bernardo assunse a un certo momento inspiegabili atteggiamenti di sfida nei confronti della Chiesa cattolica; dichiarò irritualmente, in quanto Gran Maestro del GOI, il suo appoggio al partito socialista e provocò, infine, non pochi disastri in occasione del confronto avvenuto col pubblico ministero Agostino Cordova, che aveva dato vita a una spettacolare operazione giudiziaria nei confronti della massoneria - da lui considerata alla stregua di un gruppo colluso con la grande criminalità organizzata- i cui presupposti furono tuttavia smentiti clamorosamente dagli esiti dei procedimenti intentati. Colui che in quell’occasione avrebbe più di ogni altro dovuto impegnarsi nella difesa della liberamuratoria, ossia il Gran Maestro, si mostrò purtroppo a tal punto atterrito da non saper fare altro che avallare il teorema formulato dal magistrato, dimostratosi in seguito del tutto infondato, tanto che il processo verrà archiviato in assenza di elementi di reato, escludendo che nella condotta del Grande Oriente d’Italia o di qualsiasi esponente o anche iscritto vi fossero estremi dei reati contestati (l’associazione segreta e la violazione dell’art. 416 c.p.), o anche azioni e/o attività scorrette ed eticamente censurabili. Nel frattempo, quando l’inchiesta era ancora in corso, due organizzazioni massoniche straniere, che a quell’epoca vantavano almeno un ventennio di rapporti di stretta amicizia col GOI e che, perciò stesso, avrebbero dovuto essere in grado di valutare chiaramente l’assurdità delle accuse che venivano mosse ai loro fratelli italiani - cioè la Gran Loggia Unita d’Inghilterra e la Gran Loggia Nazionale Francese -, decisero di abbandonare il GOI alla propria sorte, avvallando di fatto una sorta di ‘8 settembre massonico’ organizzato sotto forma di una fuga repentina e irresponsabile del Gran Maestro e di un’immediata mise en place di un’entità sostitutiva. Questa nuova organizzazione massonica, cui venne dato il nome di Gran Loggia Regolare d’Italia, nacque il 17 aprile l993, previa registrazione effettuata di fronte a un notaio il giorno precedente. La Giunta del GOI, dopo aver appreso con stupore le decisioni di Di Bernardo, comprese subito che la partita si sarebbe giocata anche sul piano delle relazioni internazionali massoniche.
Di Martino Damiano Di Martino
Ci tengono all' oscuro di tutto
roberto bosco
roberto bosco 5 mesi fa
Un anno infinito . Non ci siamo piu' risollevati.
Ale Apples
Ale Apples 5 mesi fa
E i vertici TdG ? Accumulano molti soldi e immobili grazie alle molte pedine ignare.. In Sicilia Anziani di congrega indagati per traffico di armi, che guidano auto governative.. La massoneria e dentro la religione che è un bel business mascherato da chiesa..
Asl 1
Asl 1 5 mesi fa
Oh grullo ex gran-maestro! Ma perché' non hai espulso i maestri venerabili calabresi o siciliani ndranghetista o mafiosi? O quelli che facevano logge coperte! A chi la vuoi raccontare... Eri tu che avevi i poteri per farlo. Se non l'hai fatto e' perché' sei un codardo,venuto meno ai tuoi giuramenti liberamente fatti. Tu e Loizzo. La Giunta del Goi non c'entra nulla. Perché' non ti sei preso le tue responsabilità?
Ermete Fulcanelli
É fuggito....
stefanino pista
stefanino pista 5 mesi fa
io mi domando fino a quanto sia libera informazione questa...probabile sia vera per darci il contentino e perchè riguarda fatti del passato e non di attualità come nel 99% dei casi. oltre ai cittadini, anche i giornalisti si sentono soddisfatti per aver (fatto finta?) di aver portato alla luce la verità e trovato un (finto?) capro espiatorio che se fa parte della storia non paga mai. sempre e solo su fatti del passato. e il presente? troppo scomodo e troppo presto. ci sentiamo anche soddisfatti di vedere questi servizi ma in realtà prendono in giro la nostra intelligenza.
WaTh ?
WaTh ? 5 mesi fa
#IoStoConCiccio
Brigante Antiitalia
Munnezz italia tricolera è un’invenzione massonica dal 1861 a tutt’ora. garibaldi e italsavoia sono veri massonici.
Esilvio Keci
Esilvio Keci 5 mesi fa
Cosa sono ste logge???
INTERISTA AL 100&100 HoiNmEnTeSoLoTe
gran maestro le confido le nostre funzioni sono al di fuori di mafie e n'drangheta
ITALIA NEWS CRONACA
Gli ebrei che hanno creato la massoneria...è per questo motivo che gli ebrei vogliono la Palestina e nessuno ha il coraggio di dirlo...
ITALIA NEWS CRONACA
La massoneria causa guerre nel mondo per vedere i suoi armi e per combattere le religioni...
ITALIA NEWS CRONACA
La massoneria comanda tutto il mondo...la banca mondiale è di proprietà della massoneria e i soldi vengono stampate dalla massoneria purtroppo...
J. Joker
J. Joker 5 mesi fa
E vogliono farci credere che il problema n°1 dell'Italia è l'immigrazione di 700.000poveracci in una popolazione che conta 60.500.000abitanti! L'italia ha problemi ben più grossi come questo....!
southern9003
southern9003 5 mesi fa
"Questo non l'ho mai detto a nessuno" da qui si capisce che racconta le cose nell'esatto contrario sto rettile.
MaestroMinghi
MaestroMinghi 5 mesi fa
Strano che questo video compaia su un canale che rinnega profondamente le politiche corrotte, le mafie, le multinazionali e i poteri forti delle Banche, in poche parole Fanpage.it. Cosa ci sarà mai sotto?
Maria Sole Neri
Maria Sole Neri 5 mesi fa
continuate a raccontare cretinate. Ruotolo, ma chi ti crede più...? Cosa vuoi farci credere, ormai tu e michelino santoro non siete più credibili.
Merovingian Merovingian
Can some one translate
Ermete Fulcanelli
Don't care!
Ermete Fulcanelli
Cosa scrive il Grande Oriente di questo qui: " La sua stessa carriera massonica aveva d’altro canto seguito un percorso atipico - svoltasi in buona parte ‘al coperto’, come egli stesso aveva chiesto nel 1972, giustificando tale decisione col fatto di essere impegnato professionalmente «in un ambiente particolarmente difficile come quello dell’università di Trento» - privo di quel tirocinio auspicabile all’interno degli organi direttivi dell’Istituzione. Non è improbabile che tali circostanze, generando in lui una serie di veri e propri complessi, abbiano influito sul suo successivo comportamento, rendendolo da un lato insofferente verso la maggioranza dei massoni, da lui ritenuti culturalmente impreparati, e facendogli tenere, dall’altro, un atteggiamento incerto e confuso nei confronti di quegli avversari esterni alla massoneria che Corona trattava invece con la più serena disinvoltura. Di Bernardo assunse a un certo momento inspiegabili atteggiamenti di sfida nei confronti della Chiesa cattolica; dichiarò irritualmente, in quanto Gran Maestro del GOI, il suo appoggio al partito socialista e provocò, infine, non pochi disastri in occasione del confronto avvenuto col pubblico ministero Agostino Cordova, che aveva dato vita a una spettacolare operazione giudiziaria nei confronti della massoneria - da lui considerata alla stregua di un gruppo colluso con la grande criminalità organizzata- i cui presupposti furono tuttavia smentiti clamorosamente dagli esiti dei procedimenti intentati. Colui che in quell’occasione avrebbe più di ogni altro dovuto impegnarsi nella difesa della liberamuratoria, ossia il Gran Maestro, si mostrò purtroppo a tal punto atterrito da non saper fare altro che avallare il teorema formulato dal magistrato, dimostratosi in seguito del tutto infondato, tanto che il processo verrà archiviato in assenza di elementi di reato, escludendo che nella condotta del Grande Oriente d’Italia o di qualsiasi esponente o anche iscritto vi fossero estremi dei reati contestati (l’associazione segreta e la violazione dell’art. 416 c.p.), o anche azioni e/o attività scorrette ed eticamente censurabili. Nel frattempo, quando l’inchiesta era ancora in corso, due organizzazioni massoniche straniere, che a quell’epoca vantavano almeno un ventennio di rapporti di stretta amicizia col GOI e che, perciò stesso, avrebbero dovuto essere in grado di valutare chiaramente l’assurdità delle accuse che venivano mosse ai loro fratelli italiani - cioè la Gran Loggia Unita d’Inghilterra e la Gran Loggia Nazionale Francese -, decisero di abbandonare il GOI alla propria sorte, avvallando di fatto una sorta di ‘8 settembre massonico’ organizzato sotto forma di una fuga repentina e irresponsabile del Gran Maestro e di un’immediata mise en place di un’entità sostitutiva. Questa nuova organizzazione massonica, cui venne dato il nome di Gran Loggia Regolare d’Italia, nacque il 17 aprile l993, previa registrazione effettuata di fronte a un notaio il giorno precedente. La Giunta del GOI, dopo aver appreso con stupore le decisioni di Di Bernardo, comprese subito che la partita si sarebbe giocata anche sul piano delle relazioni internazionali massoniche.
Concetta Ventriglia
LA MASSONERIA ADORA LUCIFERO. E'UNA SETTA DI SATANISTI INSIEME AGLI ILLUMINATI VOGLIONO DISTRUGGERE LA VERA RELIGIONE CRISTIANA CATTOLICA CON UNA RELIGIONE UNIVERSALE TIPO MINESTRONE CHE COMPRENDE TUTTE LE RELIGIONI. GESU E'VENUTO PER CONVERTIRCI E I SUOI RAPPRESENTANTI DOVREBBERO PREDICARE PER DIFFONDERE LA RELIGIONE CATTOLICA CRISTIANA E NON INVECE ACCETTARE DI ADEGUARCI ALLE ALTRE RELIGIONI CHE ADORANO FALSI DEI. ED E'QUELLO CHE STA ACCADENDO PURTROPPO. MI DISPIACE DIRLO MA GLI ULTIMI PAPI NON STANNO RISPETTANDO IL VANGELO E I COMANDAMENTI. HANNO TOLTO GESU EUCARISTIA DAI TABERNACOLI DEGLI ALTARI PER METTERLO DA PARTE . LE MESSE SONO SEMPRE PIU ACCORCIATE E PRIVATE DI PARTI E PREGHIERE IMPORTANT I.
Ermete Fulcanelli
Ermete Fulcanelli 28 giorni fa
fesserie...
Mark Whitethorn
Mark Whitethorn 5 mesi fa
La Mafia (Andrangheta, Camorra, Cosa Nostra, Sacre Corona Unita) è l'industria più fiorente in Italia: traffico di droga, estorsioni, usura, appalti, traffico d'armi, gioco d'azzardo clandestino, sfruttamento della prostituzione, caporalato, traffico di rifiuti generano centinaia di miliardi di euro di introiti ogni anno. Dove vanno a finire tutti questi soldi? La Storia ci insegna che una buona fetta entra nel circuito legale dell'economia, vedi Banco Ambrosiano, IOR, le banche di Sindona, Banca Rasini, si dice che i Ferruzzi fossero in affari con alcuni clan mafiosi al sud, Marcello dell'Utri condannato con sentenza passata in giudicato per conscorso esterno in associazione mafiosa, Salvo Lima, i cugini Salvo, Giulio Andreotti (giusto per fare alcuni esempi). Il punto è che in Italia c'è una parte del potere economico, politico, delle forze di sicurezza (vedi servizi segreti), amministrativo a cui le mafie fanno comodo, fanno comodo i loro soldi, fanno comodo la loro potenza militare da usare quando non è possibile usare le forze dell'ordine. Le mafie hanno il potere di infiltrarsi in ogni ganglio della società, ovunque si possa trarre un vantaggio (politico, economico, di consenso etc): Massoneria, Chiesa, politica, economia poco importa. Lo Stato e con esso la società civile questa guerra la sta perdendo, oggi la Mafia è un problema serio anche in zone del paese dove non lo era, vedi centro nord. Questa guerra la si sta perdendo perchè noi siamo indifferenti al bene comune, alla sorte dei nostri vicini, siamo più informati ma più ingnoranti nel senso che le nuove generazioni mancano di quegli strumenti culturali che servono per decifrare la realtà (prova ne sia tutte queste teorie complottiste del cavolo). Lo Stato interviene solo di fronte al caso ecclatante come la testada data da un esponente del clan Spada a un giornalista a Ostia, oppure alla reazione dei clan Andranghetisti alla rivolta dei migranti a Rosarno ma non vi è una guerra sistematica alla criminalità organizzata, quella c'è stata solo a cavallo del 1989 e i primi anni 90 quando veramente ci fu la possibilità di modernizzare e far progredire questo paese.
tempoblu
tempoblu 5 mesi fa
Io sono massone della loggia P, della loggia Pizza...sono letteralmente schiavo di essa...
Giulietta Costanzo
Esistono i servizi segreti deviati e quelli Buoni. Esistono i massoni Buoni e quelli corrotti. Come in tutte le cose e in tutti i posti. Esistono politici per bene e no...ecc...ecc....
lucio luzzi
lucio luzzi 6 mesi fa
Sconvolgente!!!E adesso!!
Giuseppe Franzese
le massonerie sono vietate per costituzione!! Andrebbero arrestati tutti quelli che ne fanno parte!!! Gentaglia, delinquenti che si sentono gli eletti!! Un tempo sarebbero stati fucilati!! Massoni schifosi
Giuseppe Franzese
le massonerie sono vietate per costituzione!! Andrebbero arrestati tutti quelli che ne fanno parte!!! Gentaglia, delinquenti che si sentono gli eletti!! Un tempo sarebbero stati fucilati!! Massoni schifosi
Vera D'Amico
Vera D'Amico 6 mesi fa
Orrenda la musica come sottofondo. Mi sembra cosi manipolativa!!! Distrae molto dal contenuto, peccato!!
caterina turina
caterina turina 6 mesi fa
QUESTO TIPO QUANTE PALLE RACCONTA
Giancarlo Cipolla
Io faccio parte della massoneria in Australia e sentendo queste cose mi vergogno di essere italiano, siete riusciti a rovinare anche una istituzione seria come la massoneria, vergognatevi.
serge owona
serge owona 6 mesi fa
ah pèro, sembra un film
Thorgal
Thorgal 6 mesi fa
enola gay
Peacefull Brown
Peacefull Brown 6 mesi fa
..spero che i vostri nipoti, colti da rabbia irrefrenabili, BRUCINO i vostri registri anagrafici, così almeno delle vostre malefatte finto-massoniche NON CI SARA' PIU' TRACCIA, visto come vi siete fatti ridurre dai vostri colleghi più criminali! tanto in Italia voi siete sempre stati !nascosti" per stupide esigenze di "privacy/perché la Chiesa ci perseguita".. che in realtà era solo una stupida scusa per nascondere tutti i reati più efferati (ladrocini bancari e molto altri) che mente umana potesse immaginare. SPARITE! che la natura vi porti via visto che non siete nemmeno stati in grado di "difendervi" dalle peggio masso-mafie internazionali! PROVINCIALI!!! oltre al fatto che sinora, come dice il buon @Oltre i propri limiti "sappiamo e sapremo solo quello che vogliono farci sapere". manica di VECCHIETTI BUGIARDI! non vi siete mai esposti in 50 anni che non per fare le vostre "sedute di terapia di gruppo" all'oscuro della società.. ed ora venite fuori solo per "piangere" che la vera masso-mafia vi ha tagliati fuori? AH AH AH AH AH AH AH AH AH .. sembra di sentire un vecchietto "bullizzato" dai compagni di classe di 1a media! RIDICOLO!!!! AH AH AH AH
Sereno Magna
Sereno Magna 6 mesi fa
GENTE DA DECAPITARE. UNO STATO DEMOCRATICO E CIVILE NON DOVREBBE ACCETTARE LA PRESENZA DI QUESTA GENTAGLIA. VERGOGNA
typeopositive typeopositive
La massoneria e mafia 2.0, visto che il punto chiave e il potere e il segreto totale, la massoneria non ha bisogno della mafia low level mentale. Non ci imbrogliare. E visto che lei e rimasto massone, allora il fatto di mentire e la regola. Non farmi ridere.
Andrea Febbo
Andrea Febbo 6 mesi fa
la musichetta di suspance se la potevano pure risparmiare
Mango
Mango 6 mesi fa
mi sono ritrovato? cioe?
S. Sarajlić
S. Sarajlić 6 mesi fa
Bisognerebbe tradurre il video in inglese.
Roberto Giorgini
nella nostra "democrazia " è impossibile vincere la malavita e affini.Lo Stato applica regole gli altri non hanno limiti,.Come giocare con un baro.si perde sempre. a parità di mezzi la malavita perde. Come il prefetto Mori ha dimostrato negli anni '30.
Edificati sulla Roccia
Grazie. Ora passiamo a quello che non ha mai detto a nessuno su Babbo Natale, siamo qua ad ascoltarla...
Marco Perlotto
Marco Perlotto 6 mesi fa
Di Bernardo. Di meglio non si poteva permettere. Fa un intervista a Gianfranco Pecoraro se vi interessano queste cose. Sinistrorsi.
Polly Pennett
Polly Pennett 6 mesi fa
Vaticano é Stato?
Lasray's World
Lasray's World 6 mesi fa
"Questo non l'ho mai detto a nessuno." *Lo dice a un giornalista su ITvid
6ocirne
6ocirne 6 mesi fa
ho partecipato ad un incontro con lui
YevonL
YevonL 6 mesi fa
L'unico Gran Maestro è Ballerina.
Michele Canova
Michele Canova 6 mesi fa
1.43 Incitpit - Sandro Ruotolo: "Senta, si è massoni per tutta la vita?" Giuliano Di Bernardo: "Sì"
Catalin Petru
Catalin Petru 6 mesi fa
.
Adelmo Lucano
Adelmo Lucano 6 mesi fa
Buonasera . Commenti interessanti in questa intervista . Come posso mettermi in contatto con l’ex G.O.I. Gran Maestro Giuliano Di Bernardo ?
Prossimi video
Dove vivono e comandano i Casamonica
11:01
COSA SAI DEI ROTHSCHILD? Pietro Ratto
45:35
Frozen 2 | Official Teaser Trailer
2:00
visualizzazioni 25 712 137
via Twitter for iPhone
8:31
visualizzazioni 1 720 129
Nintendo Direct 2.13.2019
36:46
visualizzazioni 2 060 164
Pot Roast | Basics with Babish
6:36
visualizzazioni 736 845
Lucas The Spider - I'm Starving
0:56
visualizzazioni 3 978 000
Beauty Battle ft. My Favorite Makeup Artists
25:01