Buio

MovieBlog- 697: Recensione Once Upon A Time In... Hollywood

victorlaszlo88
Iscriviti
visualizzazioni 124 378
97% 1 217 27

▆ ▇ █NON FARE IL PIGRO E APRIMI█ ▇ ▆
Il meno Tarantiniano in apparenza, ma clamorosamente Tarantiniano in profondità. Una fiaba, un atto di amore nei confronti del Cinema e della Hollywood che fu, un campionario di interpretazioni impeccabili, di regia sensazionale e di una visione complessiva dell'arte unica nel suo genere. Incredibile e da vedere.

Le maglie di Pampling mostrate:
- I Want to Brick free: www.pampling.com/productos/5777-I-Want-to-Brick-Free#trnd:path:/simple-chat/288,persona:211
- The legendary Coffee: www.pampling.com/productos/5850-The-Legendary-Coffee#trnd:path:/simple-chat/288,persona:211
- We're Going to Be Ok: www.pampling.com/productos/5855-We-re-going-to-be-okay#trnd:path:/simple-chat/288,persona:211

Trovate tutte le magliette che indosso nei video sul sito www.pampling.com/#trnd:path:/simple-chat/288,persona:211 , se usate il codice sconto VLASZLO avete il 15% e per tutto dicembre se lo utilizzate non pagate le spese di spedizione!
Se usate il codice POWER25 per acquisti superiori ai 50 euro avrete invece il 25% di sconto!

*-*-* Victorlaszlo88 fa parte del Programma di Affiliazione di Amazon *-*-*

▼▼ SE TI INTERESSA ECCO I LINK PER ACQUISTARE DA AMAZON ▼▼

- Film Warner in offerta: amzn.to/2OUBc9Y

- Novità Disney in offerta: amzn.to/2Qb2myf

- Film Disney in offerta: amzn.to/2QUvYwV

- Offerte Universal in offerta per serie tv: amzn.to/2zjrb16

- Offerte film universal in offerte: amzn.to/2Tv3ATV

- Offerte Cult Universal: amzn.to/2QZopoT

Intrattenimento

Pubblicato il

 

17 set 2019

Condividi:

Condividi:

Scaricare:

Caricamento in corso.....

Aggiungi a:

La mia playlist
Guarda più tardi
Commenti 80
victorlaszlo88
victorlaszlo88 8 mesi fa
Chiariamo una cosa: sì, l'audio ha dei problemi, perché è stato il primo video girato col microfono nuovo, che devo settare adeguatamente. Il problema è che mi sono accorto solo dopo della cosa e non avevo più tempo di registrarlo di nuovo. Ora, è fastidioso? Sì, sicuramente non è idilliaco. Sì capisce cosa dico? Sì, si capisce. Quindi, mi scuso per il disguido e già dal prossimo video assolutamente sarà tutto migliore, ma posso chiedervi, per favore, di non focalizzarvi solo su quello nei commenti? Perché uno, due, tre, quattro, anche dieci li posso capire. Dopo diventa abbastanza intollerabile, non è che se lo scrivete in ottanta l'audio magicamente si sistema. Abbiate un minimo di pazienza, sto provando a migliorare, cercate di non pretendere tutto subito, con calma ^^
Mattia Moncibello
Victor quando ho visto le redapple mi stavo mettendo a piangere😢😢 ti riporta pulpfiction
vale mila
vale mila 4 mesi fa
Comunque dovresti sicuramente sistemare l audio
Andrea Bastia
Andrea Bastia 7 mesi fa
Zombie Gamer 80 ma falla finita vediti i cinepanettoni fai prima
Biagio Ruggiero
Biagio Ruggiero 8 mesi fa
Basta non strillare e vedrai che il microfono non da quel problema 😉 hai presente la messa a fuoco della camera?
Mauri Brix
Mauri Brix 8 mesi fa
Ho messo un video sulla casa di Sharon tate dove morì sul mio profilo.
dado 22
dado 22 4 giorni fa
Tutti i nodi vengono al pettine. Riassumo così c'era una volta ad Hollywood. Tutti quelli che guardano Tarantino pensando esclusivamente alla trama si sono sentiti spiazzati da questa opera( per me la più autoriale e di nicchia degli ultimi anni) perché tanti non hanno capito che le Pulp fiction è un film gangster senza gangster o che bastardi senza Gloria è un film di guerra senza guerra ed è semplicemente un film di Tarantino ambientato in guerra.... semplice perché il geniale Tarantino faceva funzionare i film sia come film di genere che come film Tarantiniani. Qui elimina la storia e punta esclusivamente sul suo cinema e ci trasporta in questa fiaba(ecco pure il "lieto" fine) e nella sua Hollywood con le tantissime citazioni(tanti lo criticano ma per me omaggio pure Bruce Lee ridandogli umanità al personaggio e criticando quelli che lo imitano) che dimostrano la profondità del suo cinema; è il film più Tarantiniano per distacco e chi dice che il vero Tarantino sia uscito solo gli ultimi minuti sbaglia di grosso. Tarantino con coraggio e passione se ne frega di tutto e fa il cinema che vuole!
Steph Back
Steph Back 11 giorni fa
Nonostante i riferimenti impliciti a Leone ed espliciti a Corbucci e Margheriti, il film è nella sua struttura e nel complesso più vicino al cinema di Fellini
Giovanni D'Auria
Giovanni D'Auria 19 giorni fa
Io personalmente penso che il vero massacro possa essere poi avvenuto nei giorni seguenti. Quasi come se l'attacco a casa di Rick ti facesse poi presagire quello che sarebbe successo poi (si guardi che hanno anche scelto attori con un aspetto diametralmente opposto a quello dei reali membri della Manson Family). Il film si conclude quindi con il lieto fine fiabesco, ma non va ad eliminare gli eventi storici che vengono l'asciati alla mente dello spettatore più informato. O almeno mi piace pensarla così, e vedere un pizzico di macabra ironia nel finale del film.
Luigi Silluzio
Luigi Silluzio 29 giorni fa
Sto vedendo solo ora questa recensione perché ho visto solamente da poco il film .Grande film grande recensione. Bravissimo
Riccardo Distante
L'ho recuperato solo ora, film meraviglioso che avrei assolutamente voluto vedere al cinema, mi ha divertito ed emozionato e ho tifato fin dal primo minuto per Di Caprio e Pitt tanto che ho temuto venissero uccisi alla fine😂 meno male che sono morti quegli assassini
Manu52 Dain
Manu52 Dain Mese fa
Io non ci ho capito un cazzo in questo film, che voleva raccontare?
Francesco Giuffré
Appena finito di riguardarlo per l'ennesima volta, sempre spettacolare. Tutto giusto ciò che viene detto nella recensione, e mi sembra che Tarantino ripeta la scelta fatta per Bastardi Senza Gloria, ossia che tutti noi sappiamo chi sono i nemici (Hitler e Manson) ma non viene dato loro spazio nei film per non dar loro una certa "importanza", per non farli tornare protagonisti, e come sempre accade, la storia é ribaltata e i buoni vincono. Film geniale.
Angelo DM
Angelo DM Mese fa
Ho visto solo oggi e con molto ritardo il film...l' ho molto gradito e a mio avviso, eccezionale il binomio Di Caprio/Pitt...la citazione che più mi ha colpito, l' omaggio a Barbara Bouchet: il look di Sharon Tate al cinema con occhialoni da vista è chiaro riferimento alla Bouchet in "la moglie in vacanza, l' amante in città"
Giulia Giraudo
È davvero commovente vedere la passione con cui parli di cinema. Grazie per la compagnia che ci fai in quarantena.
skillo iso
skillo iso Mese fa
anche nel bruttarello film con la duff c erano gli hyppie che morivano e la tate si salvava.un film sulla modifica degli eventi reali con un c era una volta c era gia stata.parlo solo dell idea.ovvio che il film di Tarantino è un altra cosa.
Martina
Martina Mese fa
Nessuno ha notato la presenza della figlia di Uma Thurman (Maya Hawke) la ragazza che fa parte della family di Manson e che scappa via con la macchina prima del massacro?
Il Curioso
Il Curioso Mese fa
Ho visto quasi tutti i film di Tarantino e so perché usa quella spropositata quantità di sangue in ogni scena e ho capito anche perché abbia voluto girare questo film (dopo aver visto il finale), ma nonostante tutto questo, una cosa sola non capisco: Le hippy erano sotto il controllo di uno spietato psicopatico, eppure Tarantino ha deciso di massacrare delle giovane ragazze, colpevoli di esserci cascate (ho visto anche un video che analizza psicologicamente Charles Manson, quindi capisco anche quanto fosse pericoloso), e di essersi fumate qualcosa di troppo. Avevano subito il lavaggio del cervello ed erano impazzite a causa dell'abuso di sostanze stupefacenti, eppure Tarantino ha deciso che andavano comunque massacrate nella maniera più brutale possibile. Sono rimasto shockato perché i nazisti lo so anch'io che meritavano di morire, i negrieri pure... ma mi metti un over 40, fatto di acidi, alle prese con 3 20enni armati per la maggior parte solo di coltelli e trasformi per un attimo il film in uno slasher? Ripeto: alla fine ho capito cos'ha voluto dire col film... ma se quella scena fosse stata un po' più morbida, non mi sarebbe sembrata così esagerata. NB: tra l'altro vorrei far notare come il destino più "soft" l'abbia subito il ragazzo, l'unico armato di pistola. Mentre quelle torturate a morte sono state le ragazze (le più "innocenti" se vogliamo).
Tonypec1974
Tonypec1974 Mese fa
Una cagata pazzesca mai visto un film così di merda
Nicola Arcudi
Film pazzesco. Da commuoversi. Chi non apprezza un film del genere deve soltanto guardarsi serie TV e andarsene a fare in culo
vengeancymine87
vengeancymine87 2 mesi fa
Quelli che hanno fatto il massacro non erano hippy, erano criminali e basta, lo spirito hippy era pacifico
Jack Mandoski
Jack Mandoski 2 mesi fa
Ma Samuel L. Jackson??
Matteo Silvani
Matteo Silvani 2 mesi fa
1) The Hateful Eight 2) Pulp Fiction 3) Bastardi Senza Gloria 4) Django Unchained 5) C'era Una Volta... A Hollywood 6) Le Iene 7) Kill Bill - 1 8) Kill Bill - 2 9) Jackie Brown 10) Grindhouse : Deathproof
YourFriendlyKebab
Appena finito di vedere: non sono d'accordo sul fatto che sia uno dei suoi migliori film, anzi, lo trovo abbastanza "vuoto", secondo me sta in piedi solo grazie alla recitazione eccellente di Dicaprio e Pitt. Ho appunto adorato loro due e i loro storici doppiatori italiani, e mi sono piaciute QUASI tutte le interazioni tra loro e i personaggi secondari. Sono d'accordo sul finale, riesce a riprendere il ritmo. A ognuno la sua opinione
GamezYankee
GamezYankee 2 mesi fa
Bellissima Margot Robbie da mozzare il fiato ad ogni inquadratura.........ma nel pratico, a cosa serve? La sua storyline non si incontra mai con quella degli altri protagonisti, non le succede nulla, non vive un qualche tipo di esperienza, sta lì: fa vedere quant'è bella, sposata col maschio alpha del momento, va a vedere un suo film e mostra i piedi. Non fraintendetemi, un vero piacere per gli occhi. Vi faccio notare che tagliando tutte le scene del personaggio di Sharon Tate il film sarebbe andato avanti benissimo e avrebbe funzionato lo stesso alla grande. Sarei molto curioso di sentire altri pareri a riguardo
Mauro Angelantoni
Il suo piu bel film. dopo Pulp fiction. Filmone!Ma devi sapere il cinema.
Titilla_Milano
Titilla_Milano 3 mesi fa
Onestamente, non mi è piaciuto per niente... e lo dico da fan di Tarantino
Aldo Pecoraro
Aldo Pecoraro 3 mesi fa
C'è qualche collegamento tra la decadenza di Hollywood e le RAGIONI del gesto della The Manson family di cui parlano nella scena dell'auto?
Simone Bossoni
Simone Bossoni 3 mesi fa
spero di no
Martin Pedron
Martin Pedron 3 mesi fa
Chi ha visto come me somiglianze tra Rick Dalton e Clint Eastwood??? Sono l'unico?
Simone Bossoni
Simone Bossoni 3 mesi fa
Penso di si, però strano che non abbia messo un attore feticcio a fare Clint Eastwood
dudedavid
dudedavid 3 mesi fa
Uno scopiazzamento autoreferenziale sbrodolato per non so quanto perche io a metà ho spento. Allucinante, c'è molto molto meglio il giro, meno male che ha vinto parasite perchè sta roba va bene i sabati pomeriggio in oratorio d'estate sullo sfondo di una partita a calcetto.
Aleksandra e Andrei Gazdovici
Da appassionato di pugilato, ho una piccola precisazione: i parenti di Lee hanno tutto il diritto di arrabbiarsi, ma il discorso folle di poter battere Alì in un possibile incontro è vero e documentato( purtroppo per lui, è un' affermazione di una megalomania rara)
Aleksandra e Andrei Gazdovici
Questo film è il più intimo dei racconti di Tarantino, un suo personale viaggio onirico, tra epica cinematografica e ricordi della sua infanzia: ecco perché alcuni aspetti Tarantiniani non escono subito di primo impatto. Semplicemente perché questo film è un' allegoria
Watch Out
Watch Out 3 mesi fa
Unica parte bella quando ammazzano il gruppo di Manson e rich spara alla tipa col lancia fiamme 😂
il cinema e` la cosa migliore
1-the hateful eight 2-pulp fiction 3-bastardi senza gloria 4-c'era una volta a hollywood
Roberto B.
Roberto B. 4 mesi fa
Comunque secondo me il ruolo principale lo fa Bradd Pitt nel ruolo di Cliff. Rappresenta un po il cowboy solitario sempre in macchina ( cavallo) , sempre ai margini di tutto ma che alla fine salva la situazione. Poi e un atto di rispetto , come altre parti del film , alla gente che ci lavora e che Tarantina apprezza piu degli attori, che molte volte sono ridicolizzati da Tarantino stesso.
Roberto B.
Roberto B. 4 mesi fa
Questo film e molto complesso , l'ho adorato vedendolo ,e poi rivedendolo essendo piu informato di prima , ogni volta che che lo guardi scopri cose nuove. Mi e successo con Breaking Bad e altri........e come apprezzare una bellissima scatola in legno intarsiato e poi scoprire che si apre e ne contiene un'altra ugualmente bella ma piu piccola ....e cosi via. 😍😍👌
gipsiusy
gipsiusy 4 mesi fa
No, okay, seriamente l'unico "problema" che ho riscontrato è che in 2.40 di film l'unico personaggio femminile "positivo" è Sharon Tate, e non fa assolutamente nulla a parte esistere. Per come è il film, capisco perché sia stato costruito solo su questi tre personaggi, ma riscrittura per riscrittura, visto che di Sharon di dice essere generosa e carina, avere una scena di lei che parla con gli hippy per qualsiasi ragione e loro in seguito che tra ammazzare la donna carina e l'attore vecchio che li tratta di merda scelgono l'attore, anche per quello che dice una delle tizie "uccidiamo l'uomo che ci ha insegnato a uccidere". È una stronzata ma avrebbe aggiunto un filo di agency a Sharon Tate, che in linea con l'idea fiabesca (insomma stile cenerentola), si salva anche grazie al cuore gentile. Nel senso, magia per magia, tanto valeva
gipsiusy
gipsiusy 4 mesi fa
Il cane è stato il mio personaggio preferito.
Adri 40
Adri 40 4 mesi fa
33:48
ivi franklin
ivi franklin 4 mesi fa
Ho guardato il film senza conoscere la storia da cui prendeva spunto, racconto e ispirazione, spinto soprattutto dall'interesse e dal piacere che i film di Tarantino sono sempre stati in grado di donarmi, in base a questo, quello che mi ha trasmesso maggiormente è stato un senso di malinconia e per questo motivo, proprio perchè mai mi sarei aspettato una regia del genere da parte di Tarantino, il film mi è piaciuto, non lo considero al pari degli altri che comunque nell'insieme ho preferito, ma è da considerarsi un'opera ben riuscita. Credo che chi lo guardi senza conoscere il passato del regista non possa apprezzarlo nella stessa maniera e dunque forse potrebbe anche non piacere o al contrario, trasmettere sensazioni differenti. Dopo la visione del film mi sono andato a leggere la storia che gira intorno al film e di seguito, mi sono rivisto il film e il mio punto di vista è cambiato, rivalutandolo come un capolavoro che certamente non tutti possono comprendere ma che sicuramente gli addetti ai lavori potranno apprezzare anche di più di quel che si riesce a percepire attraverso una prima visione da semplici amatori. Quando nel titolo ci sono quelle parole, o quando si introduce un racconto con "Once upon a time ...", la prima cosa che tanti tendono a pensare o a fare riferimento sono le fiabe, poi solo chi ha visto pellicole come "C'era una volta il West" o "C'era una volta in America", può intuire che forse è un riadattamento o un tributo a questi film, beh in realtà credo che sia tutto questo, daltronde Tarantino è forse il regista più appassionato dei classici del cinema e le sue innumerevoli citazioni ai grandi film del passato riescono a rendere tutti i suoi film delle grandi visioni. Ha cambiato i fatti, facendo prevalere alla fine il sogno e quindi è sì una fiaba, è riuscito a trasmettere anche il messaggio di un'era che è finita, facendo tornare alla mente di chi se lo è vissuto quel periodo, il ricordo e la malinconia di ciò che di buono è scomparso con essa ma è stato molto bravo a farlo capire anche a chi non se lo è vissuto ma che è capace di provare certe emozioni, cosa non per tutti se pensiamo che gli psicopatici non provano rimorso, senso di colpa, paura e quindi nemmeno amore o rabbia come lo interpretano persone normali.
marco lustri
marco lustri 4 mesi fa
Ahhhh le orecchieeee
andreacinefilo
andreacinefilo 4 mesi fa
Spoiler su Cliff Booth L'unico problema grosso che ho col film riguarda il passato ambiguo di Cliff Booth. Un conto è non rivelare il contenuto della valigietta in Pulp Fiction (richiamato tra l'altro in El Royale col mistero dell'uomo nella bobina), un conto è invece farmi sospettare per tutto il film che Cliff abbia ucciso (volontariamente o no) sua moglie. l'ho trovato molto distraente.
IlTuboDiBra
IlTuboDiBra 4 mesi fa
Non conoscevo la storia di sharon tate, praticamente ho perso tutto il significato del film.
Roberto Frau
Roberto Frau 4 mesi fa
Un film MAGNIFICO!
Eyevenear
Eyevenear 4 mesi fa
la tensione Tarantiniana nella scena del dialogo della rossa con lo stuntmen quando vuole vedere il suo vecchio amico
Angelo Barretta
Angelo Barretta 4 mesi fa
Fratello, chicca: due settimane fa è stato,Q.T., a cena con uma Thurman e il giorno dopo ha dichiarato che kill Bill 3 si fa!!!! ❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️
sebastiano satta
min. 23:50 sulla rappresentazione macchiettistica di Bruce Lee aggiungerei, tra l'altro, che quella era una scena che rappresentava un ricordo nella mente di Cliff, ergo non è detto che i fatti, in una ipotetica realtà, siano andati effettivamente come quelli ricordati da Cliff, il quale potrebbe avere un ricordo non oggettivo dell'accaduto. E questo rende ancora più memorabile questa scena!
XORRO THE BORSMAN
Esatto!
DARKO 🎸🎵㊗
Questa si che è una cazzo di recensione. È il primo video che vedo e dentro c'è tutto quello che speravo di sentirmi dire in una recensione perfetta, per uno come me non avvezzo alla cinematografia. Iscritto attivo, veramente complimenti, ci sai fare, mi hai arricchito.
His Airness
His Airness 4 mesi fa
Film su attori di serie B di Hollywood recitato da attori di serie A. Sarà apprezzato da chi ama A o B. Io che sono un po' ignorante non l ho capito. Lo trovo lento e noioso. Bah
Scrutatore del Buio94
Victor purtroppo il senso della lamentela della figlia di Bruce è dovuto al fatto che ancora adesso GRAZIE A BRUCE madre e figlia stanno ancora adesso incassando molto denaro tra gadget e cose varie che riguardono Bruce...il che (è brutto dirlo..)a pensarci non lo fai più per tuo padre ma lo fai solo per i soldi e ti lamenti di una cosetta del genere perchè potrebbe ammazzare il marketing che si è creato dietro la leggenda...(OVVIAMENTE QUESTO E' QUELLO CHE PENSO IO PERSONALMENTE) comunque grande video come sempre me lo ero perso ma a quanto pare recuperato haha ;) un abbraccione continua cosi! :D
Friedrich II
Friedrich II 5 mesi fa
Lo mena pure Cicalone bruce lee
italians1919
italians1919 5 mesi fa
Io ancora non capisco quelli che dicono che chi giudica il film negativamente è perché non conosce la storia di Sharon tate, io la conoscevo e a me non ha cambiato nulla, il film L’HO TROVATO soporifero, dire che non si può giudicare il film senza conoscere i reali fatti di cronaca è come dire che non si può giudicare hitler senza aver letto me in kampf.
Stefano Erme
Stefano Erme 5 mesi fa
Il film mi è piaciuto come tutti i film di Tarantino... però....bisogna anche dire che il personaggio di Margot Robbie, se nel film non ci fosse stato non sarebbe cambiato niente. Ho capito che è stata una "dedica", ma critichiamo tanto quando ci sono dei personaggi inutili alla trama, e qui il personaggio di Margot Robbie è inutile, se lo togliete dal film, non cambia nulla nella trama
CaporaleHudson.56
in realtà il suo personaggio è fondamentale (ed è il mio preferito in assoluto di tutto il film) perché lei rappresenta l'innocenza di una Hollywood che ormai non c'è più. Non necessariamente gli attori che appaiono poco sono inutili (tra l'altro lei non è manco la protagonista). Perciò, se il film fosse stato lo stesso, ma senza di lei, il film avrebbe perso totalmente di senso.
mameli78
mameli78 5 mesi fa
Cliff Booth numero 1
ruf1980
ruf1980 6 mesi fa
Non so se la sparo troppo grossa ma secondo me un film che deve aver influenzato molto Tarantino per questo film è "La grande Bellezza" di Sorrentino. Un grande film comunque, l'ho visto 2 volte in 2 giorni addirittura. Mai successo prima. Hai detto bene: bisogna arrivare preparati alla visione e conoscere il meglio possibile i fatti di Cielo Drive e tutte le altre vicende legate alla Manson Family, altrimenti davvero il 90% della bellezza e lell'arguzia della sceneggiatura va perso. Questo aspetto penalizzerà tantissimo il film fuori dagli States e Tarantino ha avuto davvero tanto coraggio a fregarsene. Sono convinto che questo sarà il suo ultimo film o che quantomeno non girerà nulla per chissà quanti anni. Di certo dopo una innovazione di stile così evidente non può tornare indietro come se nulla fosse.
Tarkus
Tarkus 6 mesi fa
Senza nulla togliere a Mike Moh, che come dici e' stato molto bravo, in realta' e' anche cintura nera di quinto Dan di Taekwondo. Quindi imitare le mosse e le coreografie di Bruce Lee e' stata una cosa quasi naturale.
Giovanni Amato
Giovanni Amato 7 mesi fa
Generosissima recensione di un film che propone quasi tre ore di nulla più o meno assoluto, per chiudere con una tipica sequenza tarantiniana (neanche tra le più belle,sinceramente).
Frederik van Duinen
Spoiler al minuto 33:49
mattia quaglietta
Finalmente qualcuno che la pensa come me
AntiNomy 0IT
AntiNomy 0IT 7 mesi fa
Scusate per l'enorme ritardo ma... Solo io penso che questa storia, questo film potrebbe avere un seguito 😂
Gervy
Gervy 7 mesi fa
Si, solo tu
Alessandro Taccari
Gran bel film, ma concordo con chi dice che se non si sa nulla degli omicidi della Family dell'agosto 1969, si perde la metà del divertimento e il colpo di scena della riscrittura della storia nel finale
Adebayor __
Adebayor __ 7 mesi fa
Trama molto scarsa a mio avviso...qualche scena carina e qualche bel dialogo alla tarantino, ma davvero poca roba!!!...ho l'impressione che solo perchè si chiama tarantino non si possa criticare
Willow Whisper
Willow Whisper 7 mesi fa
Appena visto. Che dire... Margot Robbie utile come un manichino. In cinque minuti scarsi Dakota Fanning é stata più utile ed espressiva di lei. Spoiler Almeno l'avessero fatta morire come accade nella realtà, avrebbe avuto la sua utilità effettiva.
Flare Skull10bobbo
Sono d'accordo su Dakota Fanning, la ho adorata.
Stefano Sartoris
Visto ieri. Gran tributo alla Hollywood che fu e bella prova degli attori, ma è di fatto una serie di vicende scollegate tra loro, alcune poco utili anche, montate in sequenza.
LUKE FILMATION
LUKE FILMATION 7 mesi fa
io l'ho adorato cosi' tanto che sono andato 2 volte a vederlo al cinema
Lucrezia fanart
Lucrezia fanart 7 mesi fa
Calcolando che oggi sulle stelle di Hollywood (quelle sulla strada) ci pisciano i barboni io tutta sta magia non la vedo... Alla fine è più un simbolo che altro, trovo molto più affascinante il cinema italiano e la Roma negli anni 60.
Simone Bossoni
Simone Bossoni 7 mesi fa
Intende la Hollywood di una volta...
DoubleM Time
DoubleM Time 7 mesi fa
😭😭😭😭😭❤️
Johnny Pippo
Johnny Pippo 7 mesi fa
Ma solo io ho notato una certa somiglianza tra la scena in cui Brad Pitt trova la ruota bucata e viene perculato dall' hippie... con Clint Eastwood in Per un pugno di dollari quando gli insultano il mulo?
Simone Malacarne
Comunque dai, brava la bambina che fa l'attrice proprio no
Simone Malacarne
Preparazione ne avevo perché bene o male conoscevo i fatti e le lacune me le aveva colmate in anticipo l'amico con cui sono andato a vederlo, che poi di cinema ne sa a pacchi. Né io né lui l'abbiamo trovato granché, risulta abbastanza sfilacciato e frammentario (probabilmente si potevano comunicare le stesse cose con più coesione e forza), i messaggi non sono chissà di che originalità, l'atmosfera è carina ma non abbastanza da reggere un film e permettere che lo si definisca davvero bello, figuriamoci capolavoro. DiCaprio al solito molto bravo, e molto figa la scena dell'assalto vero e proprio. Non è nemmeno un film brutto ma per me in qualità di spettatore è poco più che sufficiente. Sicuramente se lo godono di più quelli che amano trovare citazioni qua e là e amano il metacinema, che io, se inteso come fine ultimo del film, quasi sempre sopporto molto poco
ShadySouleater
ShadySouleater 7 mesi fa
Un consiglio: quando il film sembra finito, non alzatevi subito perché alla fine c'è qualche chicca che val la pena vedere
ShadySouleater
ShadySouleater 7 mesi fa
[SPOILER ALERT] ,,......., .............. Devo ammettere che ho provato una certa soddisfazione nel vedere l'hippie pestato dopo aver forato la ruota. Ma mi chiedo se il lavoro di sostituzione l'abbia completato l'hippie oppure alla fine lo stuntman decide di fare da se per sbrigarsi ed evitare il texano. Questo non lo fanno vedere.
Simone Bossoni
Simone Bossoni 7 mesi fa
per me il lavoro l'ha fatto Brad
Simshine95
Simshine95 7 mesi fa
Grandi interpretazioni, grande regia, tanti piedi, tensione palpabile in scene che all'apparenza non avrebbero nulla da dare e finale debole. Si, é Tarantino in tutto e per tutto
Edoardo Lorenzo Lupo Bianchi
Ho letto che nell'ultima scena ci sono riferimenti anche all'altro omicidio compiuto dalla family, ossia l'omicidio LaBlanca
Fabio Perf
Fabio Perf 7 mesi fa
film molto bello, molto tarantiniano. a questo giro sono totalmente d'accordo con la recensione. atmosfera fantastica che mi ha calato davvero nella Hollywood anni '60, con l'aggiunta dei soliti omaggi a quello che fu il grande cinema italiano. per me Tarantino è entertainment allo stato puro: spesso i suoi film non hanno una vera trama (lo stesso Pulp Fiction di fatto non ha una vera trama, sono storie di gangster che si intrecciano, al contrario di Bastardi senza gloria o H8 che hanno una trama definita), ma riescono lo stesso a intrattenerti, e non è cosa da poco! il film è divertente e scivola via bene, con un finale (a mio avviso) davvero dolce.
Boa74
Boa74 7 mesi fa
I film di Tarantino senza una vera e propria storia cominciano ad essere un po' troppi (in pratica si salva solo "Jackie Brown") al punto che magari una storia che lega le scene tra loro "forse" non é in grado di farla. Anche in questo film le varie scene sono in pratica dei corti, per carità ben fatti, ma che non dicono nulla di particolare. Cosa già vista in Hateful 8, Django e Bastardi senza Gloria. Poi vabbè se uno si accontenta di vedere piedi femminili allora é un film stupendo, però vedere 5-6 volte la stessa inquadratura dall'interno della macchina in neanche mezz'ora di film non mi pare si possa considerare una vetta registica. Ma tanto avrà sempre i suoi fans pronti a dire che se la storia non sa di niente é perché non serve. Genio!
Gerva 88
Gerva 88 7 mesi fa
Victor di solito sono pienamente in linea col tuo senso critico! Raramente mi trovo in disaccordo con una delle tue recensioni! Questo purtroppo è uno d di quei casi! Ho visto solo questa sera il film e l'ho trovato molto noioso, quasi sotto tono rispetto ad un classico film di Tarantino. in poche parole non è riuscito a coinvolgermi come di solito un suo film è in grado di fare!
MM
MM 7 mesi fa
A me ha fatto cagare. Un film chevdura due ore e mezza ma in effetti sono solo 10 minuti
il grido di alesiovich
Io mi aspettavo un film diverso....quindi inizialmente sono rimasto abbastanza deluso...poi ripensandoci ho cambiato idea, un film molto valido e bello ma a mio parere anche offensivo. la menson family non era composta da hippie ma da delle persone con ideali neonazisti e misticoreligiosi anche se condividevano alcuni ideali come il sesso libero. Il finale potrebbe risultare offensivo proprio perché è una vendetta...i killer erano comunque persone plagiate da menson. ma il cinema è finzione quindi questa cosa va presa come un simbolo.
Luco Bruco
Luco Bruco 7 mesi fa
E' la perfezione. Anch'io ho già voglia di riguardarlo per chiarire i pochi dubbi che mi sono balzati in testa. Stupendo, come dicevi è il suo testamento e aggiungo che è la sua affermazione nell'Olimpo del Cinema. Ora come ora, fosse ancora vivo, Kubrick potrebbe sedersi al tavolo con Tarantino e bersi una birra con lui senza che nessuno dei due invidi l'altro. Questo film ha confermato la sua leggenda. Spero la sua carriera continui anche a costo di andare in declino (soprattutto perché punti così alti nel Cinema vengono toccati una volta ogni almeno 10 anni) giusto per riempire ancora un po' questo Pianeta di atmosfera tarantiniana. E sì, penso di considerare questo film uno degli apici della storia del Grande Schermo, non sono un critico e nemmeno un cinefilo troppo affermato ma con la mia modesta esperienza mi sento di dire questo.
Jolly Roger
Jolly Roger 7 mesi fa
io il film di rick dalton con michael madsen, dove porta il ricercato nella cittadina che si chiama come lui me lo sarei visto dall'inizio alla fine, voglio che faccia un film così
Simone Bossoni
Simone Bossoni 7 mesi fa
Sarebbe un successo
Barbara Baratella
Visto oggi! L'ho amato alla follia!!❤️
Megauploadforever
SPOILER Il film è esteticamente ineccepibile, bello, fantastico, il clima e la ambientazioni sono ricreate magnificamente. Il film offre inoltre molti momenti di ironia molto azzeccati che ti fanno piegare dal ridere in alcuni casi. Detto questo ho trovato il film troppo diluito e senza una salda spina dorsale, manca la struttura narrativa tipica di tutti i film di tarantino, qui si assiste a vari bellissimi ritratti, situazioni sequenziali ma la trama latita. Il finale poi...mi è piaciuta l'idea ma il tutto mi è sembrato veramente ridicolo, in senso fastidioso, la tizia che continua a urlare con la pistola in mano, nonostante sia stata massacrata, mi è sembrata degna di uno scary movie. Questa modalità è stata già utilizzata altre volte da tarantino, ma qua secondo me è andato oltre, mi sentivo in imbarazzo.
VALEDUB 83
VALEDUB 83 8 mesi fa
a me personalmente non è piaciuto perchè non avevo gli strumenti per capire questo film..troppi spezzoni e riferimenti a vecchi film che non ho capito il senso,non ho ritrovato il ritmo dei film di Tarantino e neanche i suoi brillanti dialoghi..sono rimasto spiazzato e deluso sopratutto perchè avevo intuito che il film trattasse della famiglia Manson e di quell'efferato omicidio Cielo Drive..se forse avessi capito fin da subito che era un tributo/omaggio alla vecchia hollywood non mi avrebbe deluso in questo modo..poi il fatto che è pensato come una fiaba e quindi completamente stravolto giustifica il finale e tutto il resto..cmq resto dell'opinione che non è un film per tutti..resta un po di amaro in bocca
Alessandro De Luca
guardete questo film almeno due volte per non farvi sfuggire niente o quasi!
Prossimi video
MovieBlog- 698: Recensione Joker
58:58
visualizzazioni 214 000
Bored
8:32
visualizzazioni 2 500 554
ONCE UPON A TIME IN HOLLYWOOD  L'ho visto!
18:22
The Boys: Supereroi cattivi per davvero
36:20
LE MAMME AI TEMPI DEL CORONAVIRUS 😷
4:30
Qualsiasi cosa accada.
21:27
visualizzazioni 632 947