Buio

PILOTA AMATORE VS PILOTA MOTOGP - LE DIFFERENZE? Comparativa Naska VS Folger a Cremona con Yamaha R1

Alberto Naska
Iscriviti
visualizzazioni 319 621
99% 3 174 22

ENGLISH VERSION HERE: bit.ly/2OMPgWg
Foto by Photohouse SRL. Grazie Jonas!
Come sapete ho avuto la possibilità di girare a Cremona con un pilota di Motogp Jonas Folger.
Tutti e due a bordo di Yamaha R1, anche se con piccole differenze, ho girato a 2 secondi dal suo tempo... ed è un pilota di Motogp... Mi ha permesso di montare le telecamere sulla sua moto e ora posso confrontare il mio giro con il suo, i risultati sono ...
#motogp #yamaha #folger
ISCRIVITI AL CANALE! goo.gl/Gga5US
LA MIA ATTREZZATURA VIDEO:
ACTION CAMERA PER LA MOTO: amzn.to/2ziNnaX
ACTION CAMERA 360°: amzn.to/2DeFsA4
VLOG CAMERA: amzn.to/2B9OSHM
SLOWMOTION CAMERA: amzn.to/2BnBVeD
CAMERA CHE USO SOLO X RIPRESE IN PISTA: amzn.to/2Bc2ySy
LENTE WIDE X I VLOG: amzn.to/2AyHRE4
CAVALLETTO: amzn.to/2i3ArRL
CAVALLETTINO: amzn.to/2zCEADT
MICROFONO X VLOG: amzn.to/2n0LYDe
MICROFONO DA STUDIO: amzn.to/2BbgjRG
VECCHIO DRONE: amzn.to/2i5RNNN
NUOVO DRONE: amzn.to/2ON0JWJ
LUCI ECONOMICHE: amzn.to/2jXVJkp
ALTRA LUCE ECONOMICA: amzn.to/2Av9Gx3
PC:
CPU: amzn.to/2AynAyC
SCHEDA VIDEO: amzn.to/2AcFUu7
SCHEDA AUDIO: amzn.to/2A6nttE

Seguimi anche su
Facebook: facebook.com/albertonaska/
Instagram: instagram.com/albertonaska/
VUOI FARMI UN REGALO?
grazie :) Spediscilo qui:
Alberto Fontana Naska
presso TBTB
Via Guerrazzi 5 20145 Milano
Lo aprirò in uno dei miei video!
Musica sigla: audiojungle.net/item/sport-rock-trailer-big-beat-pack/20899899

Auto e motori

Pubblicato il

 

4 dic 2019

Condividi:

Condividi:

Scaricare:

Caricamento in corso.....

Aggiungi a:

La mia playlist
Guarda più tardi
Commenti 100
Alberto Naska
Alberto Naska 10 mesi fa
ENGLISH VERSION HERE: bit.ly/2OMPgWg Foto by Photohouse SRL. Grazie Jonas!
Christian Ferraro
E poi ci sono gli haters che dicono che sono tutte scuse Grande naska
Giuseppe Palermo
Sei un grande.!
Stefano Palmeri
Stefano Palmeri 10 mesi fa
Ciao Alberto, innanzitutto voglio farti i complimenti per la qualità dei video che proponi. Tratti gli argomenti con grande professionalità e sviscerando davvero tantissime curiosità e problematiche. Voglio segnalarti un'onboard di Loris Baz, durante i recenti test a jerez della superbike, nel quale si nota molto bene l'utilizzo del freno posteriore a pollice per ridurre l'impennamento della moto. Penso sia un'aspetto molto importante da analizzare. Ti allego il link al video. Complimenti ancora. itvid.net/video/video-dL5T7iQZeyg.html
F R
F R 10 mesi fa
Hai notato che e' sempre piu' veloce in ingresso, percorrenza e qualche volta uscita di curva?? certe volte ti ha dato 30km/h! non sono mica pochi... interessante Naska... grazie! ;)
Andrea
Andrea 10 mesi fa
Fanne ancora di video così. Mi piacciono tantissimo
gianluca scalia
gianluca scalia 11 giorni fa
Miglior video di sempre!!!naska sei uno spettacolo!!!!!!
Leo Zimù
Leo Zimù 20 giorni fa
video eccellente
Enrico G.
Enrico G. 22 giorni fa
Naska tu per me sei matto
Crackly marlin
Ciao Alberto possibile che nessuno ti abbia chiesto del video di Folger? Io il video “ come girare in 1.26 a Cremona “ lo vedrei molto volentieri!!! Lo aspettiamo!!!
Fabrizio Del Tufo
Grande Naska, analisi fantastica! avanti cosi campione!
Antonio Urpi
Antonio Urpi Mese fa
Complimenti per il servizio, sempre professionale nonostante dettagli per il risultato per me accettabile il fatto che ti sia confrontato con un professionista ti fa onora sei un grande
spazio relax
spazio relax Mese fa
Grande naska video davvero istruttivo
CLAUDIO SIGURTA'
Da neofita e fifone posso dire che mi piace il tuo modo di esporre il tuo essere motociclista. Bravo .
TREVITOURS CHANNEL
fai un po di equitazione ti aiutera molto :)
The Groom
The Groom Mese fa
Alberto , mi viene da pensare che se tu avessi tenuto il piede nella posizione classica utilizzata dai professionisti forse non te lo saresti lussato . Forse è solo una mia supposizione , chiedo aiuto anche a voi per capire come la pensate .
Alessandro Gallotta
Naska ma il casco lo fanno su misura perché con quel prezzo di nasone i normali un cazzo ti entrano 🤣🤣🤣🤣💩💩💩💩💩
Antonio Leone
Grande Naska devo farti una domanda. Perché piego meglio a sinistra che a destra? Mi accorgo che a destra ho una posizione scorretta. Sarà solo questo?
yamaha 46
yamaha 46 2 mesi fa
sono fortunata ad aver trovato il tuo canale anni fa, mi stai insegnando tante tante cose come motosprint!
Mik
Mik 2 mesi fa
Grandissimo sempre testa bassa e affamato di sapere: stai facendo passi da gigante in pochissimo tempo continua così
ttoriale ttorialidi
Fantastico servizio, bravo Naska
Roberto C.
Roberto C. 2 mesi fa
Andare forte in moto è scienza in movimento, che spettacolo
Luciano petrucci
0gnono a uno stile bi guida per la moto
Pietro Boaria
Pietro Boaria 2 mesi fa
non so se hai notato ma nel rettilineo la tua moto rispetto alla sua vibra molto
Roberto Infusi
Roberto Infusi 2 mesi fa
Bravo ma correre in pista é come andare sulle montagne russe si paga per girare io preferisco l'adrenalina su strada dove la tecnica di guida é molto diversa...E sí punti di vista ...ma sempre in sella di una moto bella veloce essenziale.Saponette super regolazioni elettronica esasperata pieghe al limite preferisco le stradali le traiettorie migliori e le giuste marce un buon polso e..... J.Rea insegna!
ridergabry
ridergabry 2 mesi fa
Penso di non guardare mai più un tuo video se so che per un po’ di tempo non potrò andare a girare...!! Sto smoccolando e non vedo l’ora di tornare in pista! Grande Naska sempre top!
stefano crav
stefano crav 2 mesi fa
Stai regalando un sacco di informazioni, sei un grande!!
Federico De Rosa
Ciao naska, ti seguo e ti stimo molto per quello che fai. Volevo a questo punto fare una domanda, partendo dal presupposto che io non vado in moto ne faccio gare di alcun tipo. Quando hai detto che sul dritto perdi perdi tempo hai detto due motivi, ma idealmente ce ne potrebbe essere un altro, (ribadisco è solo un' osservazione di qualcuno che non ne sa nulla concretamente) la traiettoria che fanno in motogp quindi lo zig zag, oltre a tenere su i giri del motore permette di raggiungere una posizione adatta prima, in quanto se io giro verso uno spigolo della strada o verso il centro risparmio un angolo di qualche grado che mi permette di andare più forte. Spero sia comprensibile e sensato.
davide silvagni
davide silvagni 2 mesi fa
bellissima analisi
RxR Neki Troka
RxR Neki Troka 2 mesi fa
0:03 cosaaaaaa io son di Cremona ma lo vengo a sapere solo ora che sei venuto da me
gian_zx
gian_zx 3 mesi fa
8:28 lui è a 195 km/h te a 169...mamma mia, più di 25 chilometri orari son tanti proprio D:
marco ghi
marco ghi 3 mesi fa
Sei un grande Naska, da amatore ho già imparato parecchie cose guardando i tuoi video
Christian Borsi
Christian Borsi 3 mesi fa
Belli i tuoi video!! Un consiglio da neofita ed appassionato forse fare un po di motocross potrebbe aiutarti a risolvere il problema! Inoltre ti da un altro punto di vista
timokenpachi
timokenpachi 3 mesi fa
Fin’ora sempre e solo a Cremona ho girato in moto, non ho mai fatto caso a questi dettagli e la prossima volta puoi giurarci che ripeterò le cose alla nausea per impararle, man mano... dovrai imparare pur altre cose ma, probabilmente girare con te dev’essere un bella pratica. Mai avuto l’onore di incontrare veri e propri piloti e neanche mi sono mai fatto seguire a dire il vero 🙄 però avere certi “insegnanti” credo sia il meglio.
CarloilBufU 87 F
No Naska lui entra più forte perchè ha scalato la 2 marcia dopo in modo tale da non far salire troppo di giri la moto e di conseguenza far no farla rallentare
Resnikasp
Resnikasp 3 mesi fa
Bravo Alberto bel video
Francesco Cosenza
Complimenti per il video Naska! Bell'analisi. Grazie!
Ato
Ato 4 mesi fa
Sarebbe davvero molto bello vedere degli slowmotion,magari molto lenti,per vedere meglio i movimenti dei piloti sulla moto. My two cents, comunque bellissimo video.Ciao.
Ato
Ato 4 mesi fa
Grandi complimenti,e ringraziamenti a Folger per avere permesso questo confronto. L'analisi è realistica e anche spietata,quindi ancora bravo per tutto:guida,video,tutto. Davvero complimenti.👏👏👏
fabio fertelli
fabio fertelli 4 mesi fa
Bravissimo! Ottimo video ed analisi. Continua così
Pierangelo Brasi
Oltre a tutto quello che dici, fa quasi tutte le curve dai 10 ai 20 km/h in più di te 8:29 qui sono addirittura 26 e tu eri in terza, lui in quarta
Marco Pellicanò
Intervista dell'epoca a Kevin Schwantz #34 D: Quale è la parte del corpo più importante nella guida di una moto? R: Se escludiamo la mente, direi i piedi. Coi piedi si guida tantissimo la moto forzando sulle pedane.... Bel servizio. Per nulla scontato.
michele gambetta
Interessante,non per i punti di frenata e distacchi vari presi su ipotetici riferimenti in un filmato e senza telemetria,ma perché, finalmente qualcuno ha il coraggio di dire che un altro va più forte perché"guida" meglio e puntualizza che sulle moto,la posizione in sella e l'uso del peso è fondamentale Bravo
Fabio Rossi
Fabio Rossi 4 mesi fa
A naska ma vaffanculo te manco tra 10 vite riesci a fare quei tempi
Peppino Spagnuolo
3:32 ci sono passato pure io
mattioliandrea
mattioliandrea 4 mesi fa
Diocane Naska... Grande! Come sempre si vede quanta passione e dedizione hai nel migliorarti! Stima!
Gabriele S
Gabriele S 4 mesi fa
Io da totalmente profano la vedo come una "danza"
Davide&Giulia Cattin
Ciao, volevo chiederti visto che non ho capito bene, a cosa serve iniziare prima con moto di bassa cilindrata? Va bene se iniziassi con la Cagiva Mito 125?
cante199
cante199 4 mesi fa
Ciao Naska! Ti commento in italiano per poterti dare una spiegazione “tecnica” sull’extrarotazione del piede che tu indichi nel video, essendo il mio lavoro 😊 Spero di non “inquinarti” i commenti 😂 Nel video associ la tua postura con quella di Marquez e supponi che la postura diversa sia dovuta all’azione che sta compiendo il pilota in quel momento (Marc spinge mentre tu ti fai “trasportare passivamente” dalla moto.. estremizzando ovviamente). In realtà ci sono 2 fattori da tenere in considerazione: 1 quello scheletrico. Probabilmente quando superi i 90° di flessione del ginocchio la tua tibia e il tuo perone extraruotano di qualche grado (magari per una tua conformazione del piatto tibiale ad esempio), e ti ritrovi a “spaperare” inconsapevolmente. Questa cosa si può indagare meglio in allenamento. Il tuo pt può benissimo valutarti questa attitudine mentre esegui un semplice squat (probabilmente l’avete già valutato insieme). Secondo fattore,forse un po’ più nascosta, la mobilità in eversione della caviglia. L’eversione è il movimento dove il malleolo esterno (laterale) si alza e quello interno (mediale) si abbassa. Diciamo l’opposto della classica “storta” alla caviglia. Se tu hai poca mobilità in questo, quando metti fuori il ginocchio sei costretto a fare 2 cose: o appoggi sulla pedana il bordo esterno dello stivale, o extraruoti e tieni la pianta del piede ben attaccata. Tu istintivamente fai la seconda cosa. Sicuramente migliorabile con esercizi di mobilità specifica 👌🏽 un saluto e ci si vede al “nuovo” tazio o a castelletto se ci andrai ancora. Io ho girato sabato con la mia.. adoro quel pistino hahah
massimiliano mameli
Complimenti , le tue spiegazioni sono più che chiare , bravissimo
vitantonio caro
vitantonio caro 5 mesi fa
Eccezionale
stradivari73
stradivari73 5 mesi fa
Rivederlo a distanza di mesi, dopo aver provato lo "zig-zag" sabato a Cremona è ancor più bello! Grazie mille Alberto
Andrea Annibale
Andrea Annibale 5 mesi fa
Ottima analisi, con degli spunti interessanti
John
John 5 mesi fa
Naska, ci confermi che in questo video ci stai suggerendo che per compiere una curva con una singola azione di sterzo dobbiamo scegliere correttamente il punto d'ingresso, eseguire la sterzata con velocità, dare la giusta inclinazione, controllare il gas e fare attenzione al movimento del corpo? Waw! Il motociclismo mi affascina. Quando seguo le gare mi alzo dal divano come se avessi corso io. Poi seguo la tue analisi tecniche e il mio sogno di motociclista s'infrange non per quello che dici, ma per come si deve fare.
John
John 5 mesi fa
Naska, sei un grande analista oltreché grande pilota. La pazienza, la pratica e l'esperienza di porteranno lontano.
John
John 5 mesi fa
Naska, sai benissimo che l'angolo di avancorsa si riduce per effetto di una ulteriore compressione dell'ammortizzatoreanteriore oltreché da una maggiore schiacciamento della gomma a terra. Ulteriore
John
John 5 mesi fa
Ciao Naska54, il peso del corpo spostato in avanti, riduce l'angolo di avancorsa, la moto si accorcia ed entri in curva con maggior rapidità.
ivan pignatelli
ivan pignatelli 5 mesi fa
Comunque resta che loro sono professionisti insomma gareggiano nel mondiale vanno in moto dall'età di 5-6 anni.... Certo che se c'era marquez mi sa che altro che 2 secondi 😅😅😅
Riccardo Tacchelli
Bello, ogni complimento te l'hanno già fatto gli altri e sono d'accordo su tutto. Oltre a questi, aggiungo che è un piacere sentirti commentare e spiegare. Non è per niente scontato parlare in maniera fluida, semplice, comprensibile e senza interruzioni (e/o versi vari). Bravo.. Continua così.
Marko Leban
Marko Leban 5 mesi fa
leggero curvare e anche per avere piu gomma-trazione
Marchetto Esstiai
Ma scusate l ignoranza, mi baso solamente sulle immagini, lui parla di uscita di curva, spostamento del corpo e altre cose, ma la moto di Folger a fine rettilinio segna 299 e forse nn segna di piu, quella di naska 273. Sara anche per quello che va piu forte, non è una differenza da poco. La mia è una considerazione e niente di piu.
Federico Rombi
Federico Rombi 5 mesi fa
Bellissimo video e grandi considerazioni. Bravo!
Lorenzo ZENZO
Lorenzo ZENZO 5 mesi fa
Complimenti sono state delle ottime osservazioni
stefano novali
stefano novali 6 mesi fa
Certo che andare in pista con l elettronica . La moto gp e finita con i due tempi
kawasa9
kawasa9 6 mesi fa
Gran bel video!
Maurizio Costa
Maurizio Costa 6 mesi fa
Spiegazioni molto dettagliate,
Maurizio Cenere
Maurizio Cenere 6 mesi fa
Nasca come mai non ti hanno ancora ingaggiato nel mondiale?
Andrea R6
Andrea R6 6 mesi fa
Ottimo! Bravo. 😊✌
Antonio Sbacchis
Ciao Naska......E' sempre un piacere sentirti analizzare quello che succede tra Pilota e Moto. Complimenti e grazie
Ya Li Timber
Ya Li Timber 6 mesi fa
Bravo Mr.Naska, spieghi bene, hai fatto davvero un bel lavoretto in questo video. Altra cosa super importante su cui mi hai aperto gli occhi: Fine estate guardo le scarpe, (stesso modello Sparco che uso per il Kart), e la suola è straconsumata. Mi sono chiesto più volte il motivo, dato che non cammino e non corro sulla moto... ma ricordo che punto secco sui pedalini.... svelato il mistero. XD XD
paolo ippoliti
paolo ippoliti 6 mesi fa
Ottimo e utilissimo. Mi piacerebbe un video tutto dedicato alla posizione del busto con una serie di esempi magari presi tra i vari piloti.
Placido Cutugno
Placido Cutugno 6 mesi fa
Ciao Alberto. Stavo pensando, avere una moto con degli accorgimenti migliori rispetto la tua , tipo avere la forcella da 12000€ , potrebbe migliorare il tuo confort di guida , la tua posizione, la tua sensibilità, e quindi farti recuperare qual decimo qua e là ? Scusa se ti faccio questa domanda a distanza di così tanto tempo , ma da quando stiamo in quarantena sto riguardando tutti i video dall’inizio 😅😅😅
claudio miliani
claudio miliani 6 mesi fa
Avrei detto anche io che l altra moto aveva di più ho imparato parecchio bravo
Simone chef
Simone chef 6 mesi fa
bravo
Davide Schiavoni
...per quanto mi riguarda, fai i video più educativi di tutto youtube, da come usare la testa a come usare la moto!!
Magnani Massimo
Magnani Massimo 6 mesi fa
Veramente bello! Complimenti
Massimo Ferigo
Massimo Ferigo 6 mesi fa
ti sembrerà un assurdo ma in equitazione è la stessa cosa posizione gambe puntare i piedi sulle staffe e nn appoggiarti sulla sella ma sfiorarla sennò il cavallo...sgroppa e fai un volo da paura
Massimo Ferigo
Massimo Ferigo 6 mesi fa
bravo mi piace come sei umile e la voglia che hai di migliorare
Marco Bollini
Marco Bollini 6 mesi fa
ciao naska! ho notato una cosa, folger tira di più le marce rispetto a te.. secondo me perdi un pochino anche per quello nel dritto.. la sua moto sta piu su di giri
Francesco Neri
Francesco Neri 6 mesi fa
Grande Alberto hai toccato il punto essenziale dello stare in moto... Il fatto che Marquez abbia cambiato il modo di guidare sta proprio nel fatto di usare il proprio peso come un vero e proprio bilanciere.... X andare forte con il 1000 bisogna evitare il più possibile di sedersi sulla sella e di usare il più possibile le punte dello stivale x spingere sulle pedane... Un consiglio... X quelli alti è consigliabile cercare di arretrare le pedane il più possibile cercando all'inizio di esagerare nel tirarle indietro al punto di essere in una posizione scomodissima x capire cosa vuol dire spindere con le punte del piede
dave_dr90
dave_dr90 6 mesi fa
Questo video è allucinante. Ti apre un mondo! Complimenti Naska. Ti auguro che un giorno tu possa andare forte come Folger.
Angelo Costantino
Quando una persona è umile riconosce i propri errori,tu sei umile.Bravo Naska!
domenico gasparro
VISTO PER LA 3 VOLTA....UNA BOMBA!!BRAVO!!
Giuseppe Paris
Giuseppe Paris 7 mesi fa
Complimenti per la chiarezza della spiegazione
ivan della marianna
Gran bel video Naska, è bello vedere un pilota che spiega i suoi errori e come può correggerli, grazie per portare questi contenuti sui tuoi video veramente interessante capire quanti dettagli ci sono dietro un unico giro di pista, continua così bravissimo
M S
M S 7 mesi fa
Ciao Alberto, Approfondisci appena puoi il Discorso dei piedi sulla pedana (la differenza con i piloti che non girano la piante del piede come invece fai tu). Grazie e complimenti per i tuoi video.
Alessandro Giaccaglia
Si vede che sei un ingegnere, dal modo in cui approcci il problema e trai le conclusioni. Per noi motociclisti comuni, avere informazioni del genere, con analisi dettagliate sul modo di guidare di un pilota di MotoGP, è uno stimolo enorme a migliorare. Ne vogliamo ancora!
Gianlu Kito
Gianlu Kito 7 mesi fa
Mi è piaciuto tanto Alberto, tecnica pura che un appassionato/amatore non approfondirebbe mai da solo. Continua così ✌🏻
davide donno
davide donno 7 mesi fa
....sei un grande...ti ammiro molto.
francesco notarandrea
Cartuccia ohlins da 1500€ ahahahah
Sante Cormidi
Sante Cormidi 8 mesi fa
In realtà alla penultima curva l'analisi non è corretta, in quanto folger arriva al centro curva con meno velocità di te, in basso a sinistra c'è il tachimetro
Marko Leban
Marko Leban 8 mesi fa
Sara k Folger ha una centralina migliore della tua moto.Solo tecnicamente.Guida e diversa,ma hai fatto tanto in poco tempo.Bravo.Folger e nei 100 piu bravi o almeno li.
Enrico Brotto
Enrico Brotto 9 mesi fa
Ciao Alberto, complimenti davvero, ti seguo già da un po' e devo dire che per uno come me a cui piace mettersi in discussione, analizzare, sviscerare, capire, imparare, fermarsi e fare un passo indietro per correggersi e farsi consigliare per migliorare, i video che hai fatto (con i consigli di Mazzuoli, Savadori, etc) sono davvero eccellenti e mi hanno aperto un mondo. Non avevo MAI trovato delle dritte così pertinenti, professionali e precise come nei tuoi video. Sto davvero facendo tesoro di tutti i consigli e metodicamente li ho applicati, li metabolizzati e, anche se ho ancora tantissima strada da fare, mi hanno davvero cambiato il modo di andare in moto! Visto che come ben dici "la moto si guida col corpo", esso va allenato in modo specifico. Sarebbe interessante un video in cui analizzi, la preparazione fisica più corretta alla guida, esercizi in palestra o nel contesto famigliare, alimentazione etc, e dei programmmi di allenamento. Grazie e continua così. Sei forte
Valerio Balistrieri
uso il tuo stesso approccio per qualsiasi cosa nella vita...i nerd possono fare e imparare praticamente tutto!!! peccato che ancora non sanno che cosa vogliono fare da grandi... da quando ti seguo hai dato così tante nozioni su come si sta e non si sta in moto che chiunque può mettersi lì e migliorare grazie a "piccoli" accorgimenti che senza la giusta dritta non sarebbero mai stati presi in considerazione.
Álvaro Negrillo
🔝🔝🔝
Christian Giordano
fantastico video!!
Fabrizio Gibin
Fabrizio Gibin 9 mesi fa
Gran bell'analisi. Avevo anche un esclamativo da spendere, ma ITvid me lo taglierebbe... Bravo.
Insyde
Insyde 9 mesi fa
Bell'analisi!
Gabriele Antivigilia
Se iniziavi da piccolo a fare le gare saresti potuto arrivare in MotoGP 😍🔥 LIKE !!
Seby Caserta
Seby Caserta 9 mesi fa
Ciao Albert... sei un grande ... Ti volevo chiedere se potevi fare un video specifico per la posizione in sella per non fare impennare la moto ... Ho comprato da poco una BMW 1000 RR e non riesco a farla stare a terra 🤣🤣🤣... Che tipo di approccio devo prendere e soprattutto che allenamento fare per contrastare questo mio Gap
Daniele Motta
Daniele Motta 9 mesi fa
Lui è molto più sfumato e delicato, è questo che devi allenare!
Daniele Motta
Daniele Motta 9 mesi fa
Paradossalmente lui corre meno e arriva prima hihihi
Daniele Motta
Daniele Motta 9 mesi fa
Lui lascia scorrere di più la moto, ricordati che ogni volta che ti sposti o correggi TI COSTA in termini di energia e quindi tempi
Marcello Mannina
Marcello Mannina 10 mesi fa
bello il quadro in fondo, ha un autore?, top bel video !
Emanuele Ricotta
Emanuele Ricotta 10 mesi fa
Ne farò la mia bibbia, o almeno ce proverò!
Prossimi video
Una NUOVA Tesla Model 3 ?! 2021
8:15
visualizzazioni 28 305